/ Territorio

Territorio | 06 dicembre 2022, 16:56

Cassano Magnago: il Natale si tinge di rosa

Riproposti i concorsi tradizionali: presepi, decorazioni e vetrine. Fra gli elementi premianti: utilizzo di materiali riciclati, richiamo al risparmio energetico e, per la prima volta visto l’arrivo di tappa in città, richiami al Giro d’Italia

Il presepe vincente l'anno scorso, opera della scuola dell'infanzia Maddalena di Canossa

Il presepe vincente l'anno scorso, opera della scuola dell'infanzia Maddalena di Canossa

Torna il tris di concorsi natalizi a Cassano Magnago: competizioni virtuose nelle discipline “presepi”, “vetrine”, "decorazioni". Le prime due categorie hanno una storia più longeva, sono alla sesta edizione, l’ultima viene proposta per la terza volta. Sul sito internet del Comune le informazioni per partecipare. E c’è una sfida inedita, non semplice: il colore rosa. Come noto, a Cassano arriverà una tappa del Giro d’Italia 2023. Inserire un richiamo a un evento che si annuncia epocale sarà premiante.

Città dei presepi

La partecipazione è aperta a tutte le famiglie cassanesi, agli asili nido, alle scuole, agli oratori, alle associazioni, ai gruppi e alle attività commerciali. Sono ammessi i presepi realizzati con qualsiasi tecnica o materiale, purché posizionati in modo da essere visibili a tutti. Partecipazione da segnalare entro il 31 dicembre, con massimo due foto (non più di tre mega, indicando nome, cognome, indirizzo e numero di telefono a elualdi@cassano-magnago.it). Tutte le foto saranno pubblicate sui canali del Comune. Una commissione valuterà i presepi (tenendo anche conto di parametri come risparmio energetico, uso di materiali di riciclo, utilizzo del colore rosa o richiami al Giro d’Italia). Premi ai primi tre classificati.

Vetrine di Natale

Sono chiamati alla partecipazione esercizi commerciali e artigianali che vorranno vestire a festa le rispettive vetrine (e/o eventuali aree di pertinenza), così da contribuire all’atmosfera natalizia. I partecipanti devono segnalarsi entro il 31 dicembre (nome,cognome, indirizzo, numero di telefono vanno indirizzati all’e-mail elualdi@cassano-magnago.it). Come per i presepi, periodo di allestimento libero e pubblicazione delle foto sui canali del Comune. Parametri decisivi identici a quelli pensati per i presepi, premi ai primi tre classificati.

Decorazioni di Natale

Partecipazione gratuita, come per i precedenti concorsi, riservata a famiglie cassanesi, asili nido, scuole, oratori, associazioni, gruppi e attività commerciali. Spazio alla fantasia per tecniche e materiali, purché le creazioni siano visibili a tutti. Di nuovo, necessaria un’e-mail entro il 31 dicembre con massimo due foto (tre mega complessivi) abbinate a nome, cognome, indirizzo, numero di telefono a elualdi@cassano-magnago.it. Periodo di esposizione a scelta e foto che saranno pubblicate sui canali del Comune. Anche in questo caso, saranno premianti scelte di salvaguardia per l’ambiente e riferimenti al Giro d’Italia. Premi ai primi tre classificati, valutati da una giuria costituita ad hoc.

Stefano Tosi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore