ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Varese

Varese | 05 dicembre 2022, 17:37

“Piazze Aperte”: i varesini presentano tredici progetti di rigenerazione

La progettazione condivisa della città e degli spazi pubblici piace ai cittadini di Varese. Determinante l’apporto dei Consigli di Quartiere. Una commissione valuterà le idee e stilerà una graduatoria

Giacomo Fisco, consigliere delegato ai Quartieri

Giacomo Fisco, consigliere delegato ai Quartieri

La progettazione condivisa della città e degli spazi pubblici piace ai cittadini di Varese. Sono ben 13 le proposte arrivate nell’ambito di “Piazze Aperte”, il progetto di partecipazione dal basso che ha come obiettivo quello di rigenerare le aree dei quartieri della città.

Ad avere un ruolo determinante nella realizzazione delle proposte progettuali sono stati i Consigli di Quartiere che nei mesi scorsi hanno individuato per ciascun rione un’area da riqualificare che poi è stata oggetto di proposta da parte di cittadini, associazioni e attività commerciali. 

“Il progetto Piazze Aperte – spiega Giacomo Fisco, consigliere delegato ai Quartieri - prevedeva che i cittadini potessero proporre idee per riportare lo spazio pubblico al centro del quartiere e della vita degli abitanti, per far tornare le piazze a essere luoghi centrali della vita del quartiere, aree da vivere e dove socializzare. I varesini sono diventati così protagonisti della creazione delle nuove Piazze Aperte, presentando le proprie idee e la propria disponibilità per trasformarle, attivarle e curarle”. 

Ora una commissione valuterà le idee che sono state presentate e stilerà una graduatoria. Alle 4 proposte più meritorie verrà assegnato un premio tra  quattromila e mille euro. La terza parte del progetto poi sarà l’individuazione delle risorse per mettere in pratica le idee presentate dai cittadini.

“È stato un percorso molto partecipato e ringrazio tutti i cittadini che ne hanno voluto far parte - dichiara l'assessore ai lavori pubblici, Andrea Civati - l'urbanismo tattico è uno strumento sempre più utilizzato in tutte le città del mondo e adesso anche Varese sperimenterà questo nuovo modo di fare urbanistica”.

Anche il consigliere comunale Luca Battistella, promotore del progetto, afferma: “Abbiamo ricevuto numerose proposte, dimostrazione dell'interesse che il progetto ha suscitato e della capacità creativa che i cittadini hanno nel riprogettare la propria città. Piazze Aperte è già un successo”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore