ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Calcio

Calcio | 04 dicembre 2022, 14:19

Il Varese ribalta la Caronnese dopo il 90': Pastore e Mecca, doppietta col cuore dal 92' al 94' (2-1)

A gara praticamente conclusa e con gli ospiti in controllo, due colpi di Pastore e del neo arrivato Mecca regalano tre punti "impossibili" ai biancorossi. Poi l'allenatore De Paola reagisce a un contestatore e qualcuno (non un giornalista, ma evidentemente un accreditato o accreditata) si affaccia dalla tribuna stampa rivolto allo stadio urlando: "Gufi di m."

Mecca ribalta il derby al 94'

Mecca ribalta il derby al 94'

Clicca QUI per le pagelle

Clicca QUI per le dichiarazioni di De Paola, Moretti, Gazo, Pastore e Mecca

QUATTORDICESIMA GIORNATA

Oggi: Arconatese-Folgore Caratese 1-1, Brusaporto-Ponte San Pietro 3-3, Desenzano-Virtus CiseranoBergamo 2-1, Varese-Caronnese 2-1, Real Calepina-Alcione 1-1, Sona-Seregno 0-0, Varesina-Casatese 0-1, Villa Valle-Lumezzane 1-1.
Ieri
: Breno-Sporting Franciacorta 0-2.

CLASSIFICA

Lumezzane 33. Alcione 27. Arconatese 25. Casatese 24. Brusaporto, Virtus CiseranoBergamo, Villa Valle 22. Varesina, Sporting Franciacorta 21. Ponte San Pietro 20. Folgore Caratese 18. Seregno 17. Desenzano 14. Varese 13. Real Calepina, Caronnese 11. Sona 10. Breno 9.


FINALE DI PARTITA Uno-due biancorosso in pieno recupero e il Varese ribalta un derby che sembrava vinto dalla Caronnese

49' GOL VARESE (
Mecca) In due minuti nel recupero il neo arrivato centrocampista, servito da Ferrario su palla di Rossini, porta avanti il Varese ancora con un tiro imprendibile dall'area dopo un'uscita incerta del portiere ospite. Poi succede di tutto: qualcuno esce a urlare dal gabbiotto della tribuna stampa, dove si trovava, rivolto non si sa a chi in tribuna: "Gufi di merda". Giusto dire che non si tratta di un giornalista (ci mancherebbe altro) ma, evidentemente, di un accreditato o accreditata dalla società. L'allenatore del Varese si gira poi verso il contestatore e i contestatori a bordo campo e reagisce

47' GOL VARESE (
Pastore) L'esterno entrato nella ripresa salva il Varese all'ultimo minuto mandando all'angolino dall'area dopo un cross di Scarpa. Qualcuno urla dalla tribuna: "Adesso mandate via anche lui"

44' Contestazione contro De Paola: un tifoso del Varese si avvicina alla rete di bordo campo e urla all'allenatore di andarsene

44' Esce Piraccini salutato dall'ovazione del pubblico del Franco Ossola: entra Galletti. Eh, ma il problema era Piraccini... come Mapelli e come Disabato

40' IN ECCELLENZA Solbiatese-Oltrepo 2-0 con doppietta di Scapinello
: nerazzurri terzi da soli. Non diteci che Scapinello non può giocare in questa serie D...

38' Altro angolo ospite

35' Fuori Gazo, il migliore, dentro Cappai

34' Angolo Caronnese che inserisce Austoni per Braidich

33' Fuori Duguet, il migliore con il Pira e Tunesi, dentro Agello nella Caronnese

32' Punizione per la Caronnese mentre se ne va dalla tribuna anche un altro grande ex del Varese: Gigi Zerbio

30' Angolo Varese

27' Siamo fermi a una sola netta occasione per il Varese in quasi 75 minuti di gioco: quella inventata da Pastore con un gran tiro. Praticamente, nulla

25' Si accendono i riflettori nel buio del Franco Ossola

23' Gol annullato a Ferrario per un altro fuorigioco netto dopo azione di Pastore che si era bevuto mezza Caronnese

19' OCCASIONE CARONNESE Duguet solo in area: ribatte Monticone a Moleri battuto

19' Curci per Scaglione tra gli ospiti

18' Fuori Goffi, dentro Scarpa: secondo cambio per De Paola mentre la curva canta "non vinciamo mai"

17' Tunesi (Caronnese) in area spara verso Moleri
, fortunatamente debole e centrale per il Varese. Di sicuro agli ospiti basta poco per arrivare in area e tirare

15' Nuovo angolo Varese

14' Riecco il coro della curva biancorossa, geniale, che sta invocando il cielo perché possa segnare per il Varese

14' VARESINA-CASATESE 0-1

13' Goffi servito da uno scatenato Pastore, il migliore con Gazo, spara un bellissimo tiro che sfiora l'angolino

12' Altro angolo biancorosso

10' Angolo Varese che preme spinto da Pastore: testa di Ferrario lontanissima dall'angolo

9' Varese in attacco ma non tira mai

7' OCCASIONE VARESE Pastore la mette nell'angolino alto lontano della porta ospite: prodigioso volo del portiere Brevi che dice no al numero 7 del Varese

5' Piccola annotazione: Piraccini migliore in campo della Caronnese fin qui

3' Si prepara Pastore, entra al posto di Piccoli. Non si capisce come faccia Pastore, il più incisivo dei suoi, a rimanere fuori da questa squadra: uno dei mille misteri gaudiosi del Varese

2' C'è anche Gennari
tra i tanti allenatori presenti in tribuna

1' Ripartiti. Purtroppo o per fortuna

AGGIORNAMENTO DAL CHINETTI: la partitissima di Eccellenza tra Solbiatese e Oltrepo a fine tempo è sullo 0-0

FINALE DI TEMPO tra le urla dello stadio Franco Ossola contro De Paola. Quarantacinque minuti inconsulti da parte del Varese. Caronnese-squadra: vantaggio meritato. Dalla ghiacciaia per ora è tutto

46' Il pubblico dei distinti sta contestando pesantemente l'allenatore De Paola

45' Un minuto di recupero

44' Gazo, ultima bandiera, è il migliore in campo: anche questo la dice lunga

44' Mecca, alla prima partita nel Varese, parte da fuori area e prova ad arrivare palla al piede davanti portiere. Questo la dice lunga

42' OCCASIONE CARONNESE Monticone salva in angolo su inserimento di Gini, a tu per tu con Moleri. Poi colpo di testa di Cretti a colpo sicuro deviato ancora in angolo

41' Il Varese non ha ancora creato un'occasione da gol. Terribile. Ottima la difesa ospite

38' Altri campi: Villa Valle-Lumezzane 1-1, Brusaporto-Ponte San Pietro 1-0, Real Calepina-Alcione 1-0

36' Ammonito Piccoli per un fallo inutile e ingenuo nella sua metà campo

35' Varese due volte avanti: Mecca fermato ancora in fuorigioco davanti al portiere ospite proprio prima di essere abbattuto da un avversario

32' I tifosi sparpagliati sui distinti stanno insultando De Paola dal momento del gol con urlacci udibilissimi nel deserto di Masnago

30' GOL CARONNESE Doccia gelata in un Franco Ossola già siberiano: Cosentino segna praticamente a porta vuota su una mancata trattenuta di Moleri sul tiro di Duguet. Da annotare le proteste del Varese perché sull'azione del gol Piccoli era rimasto a terra su un contrasto con Piraccini. I biancorossi chiedevano forse che il gioco si fermasse

29' Mecca aveva messo Ferrario davanti al portiere: altro fuorigioco

28' Ferrario al tiro alto di poco, ma era in fuorigioco

27' Solo 1 gol nel girone B: vince il Lumezzane a Villa d'Almè. I bresciani, sempre più primi a 35 punti, hanno 24 punti in più del Varese

25' Per ora da annotare ci sono solo i cori della curva del Varese che sta incitando la squadra

23' Punizione Caronnese

21' In tribuna laterale, oltre a Bettinelli e Papini, vediamo anche Roncari, altro cuore biancorosso

20' Quasi metà tempo senza vere occasioni

17' Piccoli al tiro
dopo discesa e scambio con Goffi: rasoterra a lato. Tre mezze emozioni fin qui in 17 minuti di gioco

16' A dare man forte alla curva biancorossa anche gli ultrà dell'Inter 

14' Angolo Caronnese, che sta guadagnando campo

12' Prima palla toccata dall'ex Piraccini
che stava per mettere l'altro neo acquisto caronnese Braidich davanti a Moleri

9' Per ora attacca il Varese

8' Striscione in cima ai distinti: "A fianco di Teino e del Cuv 19". Accanto la firma della Comunità dei dodici raggi

7' Prima emozione: Ferrario per poco non anticipa e ruba palla al portiere ospite Brevi incerto nel rinvio di piede. Sarebbe stato gol sicuro

5' Il pubblico presente, come ogni volta anche nelle ultime partite, sostiene la squadra

4' In bocca al lupo a Renato Fasetti, uno degli angeli del Franco Ossola, presente da due anni e mezzo a preparare il campo ogni domenica e non solo: questa mattina un piccolo infortunio al polso per lui

4' In tribuna laterale sud, dove ci troviamo a fare la diretta in mezzo al pubblico, sono presenti anche Silvio Papini e Stefano Bettinelli, veri cuori biancorossi

3' Nel tabellino
a fondo articolo formazioni e moduli. Varese all'attacco con le tre novità Rossi, Rossini e Mecca in campo dal primo minuto

1' Partiti. Terreno pesante, cielo buio e, come detto, aria umida e molto fredda

Si sta svolgendo un minuto di raccoglimento per le vittime di Ischia.

Piraccini giocherà con il numero 10 rossoblù ospite sulle spalle.

Entrano in campo le squadre: nei distinti sono abbastanza numerosi gli ultrà, il resto del poco pubblico - a parte qualche puntino qua e là - è in tribuna.

Entriamo in diretta dal gelo di Masnago, spazzato anche da quella caratteristica aria micidiale umida e fredda che scende dal Sacro Monte.

Quattro volti nuovi nel Varese, tre dei quali vengono impiantati nell'anima della squadra al posto dei due ex capitani Mapelli Disabato (non sono stati il campo o i risultati, sostantivi inanimati, a metterlo fuori rosa come detto dal presidente Amirante, ma i dirigenti come lui), oltre che di Piraccini, e tre novità anche nella Caronnese guidata dall'ex biancorosso Simone Moretti.

In questo calcio luna park in cui un tifoso non può riconoscersi più in nessun volto e in nessuna bandiera, capita così che Piraccini, verso il quale la dirigenza del Varese non aveva più fiducia, sia immediatamente messo al centro del progetto dalla Caronnese e possa giocare a distanza di pochi giorni nel "suo" stadio ma con la maglia degli avversari. Se è già capitato altrove sui campi di calcio, non è detto che sia la cosa giusta. Tutt'altro.

Tra i biancorossi dell'allenatore De Paola che, sempre secondo Amirante, «inizia la sua stagione ora perché prima non aveva i giocatori adatti per fare il suo gioco», debutta il difensore Rossi al posto di Mapelli, il centrocampista Mecca dove giostrava Disabato e Rossini in zona-Piraccini. Davanti c'è Ferrario mentre, poco oltre la difesa nel 4-2-3-1, ecco ricomporsi la coppia Gazo-Piccoli. Nuova entrata anche quella dell'esterno 2004 Nicolò Gremi.

Tre innesti importanti anche tra gli ospiti, con un punto in più del Varese penultimo: oltre a Piraccini, ecco in rossoblù il centrale difensivo Devis Nossa oltre all'attaccante classe 1998 Dario Braidich.

VARESE-CARONNESE 2-1
Reti: nel pt 30' Cosentino (C); nel st 47' Pastore (V), 49' Mecca (V)
VARESE (4-2-3-1): Moleri; Foschiani, Monticone, Rossi, Truosolo; Gazo (Cappai 35' st), Piccoli (Pastore 3' st); Goffi (Scarpa 18' st), Rossini, Mecca; Ferrario. A disposizione: Priori, Battistella, Parpinel, Bigini, Premoli, Gremi. All. Luciano De Paola.
CARONNESE (4-2-3-1): Brevi; Pandini, Nossa, Scaglione (Curci 19' st), Cosentino; Tunesi, Cretti; Gini, Piraccini (Galletti 44' st), Duguet (Agello 33' st); Braidich (Austoni 34' st). A disposizione: Angelina, Pierri, Di Palma, Cerreto, Giardino. All. Simone Moretti.
Arbitro: Alessandro Pizzi di Bergamo (Cavallaro di Rovigo e Carraretto di Treviso)
Note - Angoli 6-7. Ammoniti: Piccoli (V), Brevi (C), Scarpa (V), Pastore (V)

QUATTORDICESIMA GIORNATA

Oggi: Arconatese-Folgore Caratese 1-1, Brusaporto-Ponte San Pietro 3-3, Desenzano-Virtus CiseranoBergamo 2-1, Varese-Caronnese 2-1, Real Calepina-Alcione 1-1, Sona-Seregno 0-0, Varesina-Casatese 0-1, Villa Valle-Lumezzane 1-1.

Ieri: Breno-Sporting Franciacorta 0-2.

CLASSIFICA

Lumezzane 33. Alcione 27. Arconatese 25. Casatese 24. Brusaporto, Virtus CiseranoBergamo, Villa Valle 22. Varesina, Sporting Franciacorta 21. Ponte San Pietro 20. Folgore Caratese 18. Seregno 17. Desenzano 14. Varese 13. Real Calepina, Caronnese 11. Sona 10. Breno 9.

COPPA ITALIA - SEDICESIMI DI FINALE

Mercoledì 7 dicembre, 14.30: Varese-Sporting Franciacorta (gara secca, rigori in caso di parità al 90')

QUINDICESIMA GIORNATA - DOMENICA 11

Ore 14.30: Alcione-Breno, Castanese-Desenzano, Folgore Caratese-Varese, Lumezzane-Brusaporto, Ponte San Pietro-Caronnese, Seregno-Real Calepina, Sporting Franciacorta-Arconatese, Varesina-Sona, Virtus CiseranoBergamo-Villa Valle. 

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore