/ Economia

Economia | 22 novembre 2022, 07:00

L'importanza degli spot pubblicitari nelle strategie di marketing

Gli spot pubblicitari per tv o web svolgono un ruolo molto importante all'interno delle strategie di marketing in quanto, sfruttando il giusto mix di suoni, immagini e parole, riescono a trasmettere in pochi secondi un messaggio forte e persuasivo.

L'importanza degli spot pubblicitari nelle strategie di marketing

Gli spot pubblicitari per tv o web svolgono un ruolo molto importante all'interno delle strategie di marketing in quanto, sfruttando il giusto mix di suoni, immagini e parole, riescono a trasmettere in pochi secondi un messaggio forte e persuasivo.

I migliori video pubblicitari sono in grado di creare un ponte tra il prodotto o il servizio pubblicizzato e il target a cui è rivolto, il quale potrà immedesimarsi nella narrazione e cogliere rapidamente tutti i vantaggi che ne potrebbe trarre.

La realizzazione spot pubblicitari non è per nulla semplice e richiede un mix di competenze che difficilmente appartengono a un unico professionista; per questo motivo, è consigliabile, per chi decide di ricorrere a questo mezzo, rivolgersi a un'agenzia specializzata, la quale metterà a sua disposizione un team composto da sceneggiatori, registi, artisti, attori, scenografi, cameraman, videomaker.

In questo ambito, il fai da te è assolutamente da evitare, in quanto si rischierebbe di portare in televisione o sul web un prodotto di scarso valore che potrebbe addirittura rovinare l'immagine dell'azienda o del prodotto pubblicizzato.

A cosa servono gli spot pubblicitari

Gli spot pubblicitari aiutano a raggiungere in modo rapido il target di riferimento; l'utilizzo di immagini esteticamente accattivanti, musiche e suoni intriganti, e frasi ad effetto aiutano non solo a trasmettere un messaggio, ma anche a farlo rimanere impresso nella mente del consumatore.

In generale, i video pubblicitari possono essere utilizzati per:

 

  • promuovere un nuovo servizio o prodotto;
  • estendere il target di un certo prodotto;
  • far conoscere il marchio;
  • trasmettere la mission dell'azienda;
  • migliorare il posizionamento rispetto ai competitor.

Insomma, gli obiettivi che possono essere centrati sfruttando questo mezzo sono numerosi, ma per riuscirvi è necessario scegliere ogni elemento con attenzione e non lasciare nulla al caso.

Spot pubblicitari: i fattori chiave

Uno spot vincente deve essere in primo luogo immediato, ossia deve trasmettere in pochi secondi il messaggio elaborato in fase di progettazione, senza richiedere all'utente nessun tipo di sforzo cognitivo.

L'immediatezza deve giocare, più che con la logica e la ragione, con l'emozione e il sentimento, favorendo il processo di immedesimazione e la risposta istintiva. Per riuscirvi è indispensabile che vi sia alla base uno studio attento delle caratteristiche del target da raggiungere, il quale consentirà anche di stabilire quale tipo di narrazione potrà risultare davvero vincente.

Oltre al contenuto narrativo, grande importanza riveste la qualità, sia del contenuto sia del video stesso, il quale richiederà, tra le altre cose, un attento lavoro di postproduzione da parte del videomaker.

Spot per la tv e il web: quali sono le differenze

Oggi molte aziende scelgono di realizzare video pubblicitari da passare non in televisione, ma sul web. Questa soluzione rende accessibile lo spot pubblicitario anche alle PMI, ossia a quelle piccole e medie imprese per le quali i costi dei passaggi degli spot in tv potevano risultare proibitivi.

Sfruttando social, siti web e altri canali, le aziende riescono a raggiungere un elevato numero di potenziali consumatori dei loro prodotti o servizi.

In linea generale gli spot televisivi, lunghi al massimo 30 secondi e trasmessi insieme a molte altre pubblicità, devono puntare tutto sull'immediatezza; diversamente da questi, gli spot per il web possono essere un po' più lunghi, raggiungendo anche durate di 60 secondi, e, venendo trasmessi singolarmente, possono giocare di più sulla narrazione.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore