/ Sociale

Sociale | 06 ottobre 2022, 09:50

A teatro per sostenere i progetti dell'associazione Tincontro e per la Fondazione Giacomo Ascoli

Appuntamento venerdì 7 ottobre alle 21 all'Apollonio con una commedia messa in scena dalla Compagnia Dimensione Teatro. Il ricavato servirà per finanziare il progetto "Tinutro" per i bambini nati fortemente prematuri e per il progetto "Il Faro", che prevede la ristrutturazione dell'immobile degradato affacciato su largo Flaiano

A teatro per sostenere i progetti dell'associazione Tincontro e per la Fondazione Giacomo Ascoli

Venerdì 7 ottobre alle ore 21.00, al teatro di Varese, ritorna la possibilità di aiutare e sostenere i progetti di due associazioni del territorio che da anni operano e aiutano i bambini dell’ospedale Mamma Bambino (ex Del Ponte) di Varese: l’associazione Tincontro, Genitori per la Neonatologia e la Fondazione Giacomo Ascoli che si occupa di bambini in cura all’Oncoematologia.

Dopo due anni di attività rese complesse e discontinue, a causa della pandemia, grazie alla Compagnia Dimensione Teatro, che sostiene e aderisce gratuitamente alle campagne di raccolta fondi per i bambini dei reparti, sarà possibile partecipare alla visione di una divertente commedia scritta e diretta dal regista Agostino Landi che offrirà attraverso musiche e parole, una serata di spensieratezza e divertimento.

L’intero ricavato sarà devoluto alle due associazioni:

una parte per il progetto dell’associazione Tincontro denominato “Tinutro” per dare risposte efficaci e reali di benessere a tutti quei neonati che nascendo fortemente prematuri, con basso peso, hanno maggiori possibilità di incontrare problematiche nello sviluppo di tutte quelle abilità naturali riguardanti la nutrizione.

Abilità che vengono inibite da tutte quelle operazioni necessarie ma molto invasive come l’intubazione e la ventilazione. L’intervento logopedico, serve proprio a rieducare il neonato prematuro e aiutare i genitori ad accompagnare i propri bambini a riattivare le funzioni inibite.

Per fare questo, Tincontro, sovvenziona un logopedista specializzato in questa tecnica che prevede interventi di valutazione e riabilitazione/potenziamento delle funzioni sopra citate.

L’altra parte del ricavato della serata andrà a Fondazione Giacomo Ascoli, realtà che da oltre 15 anni investe in ricerca e strutture e si occupa dei bambini in cura all’Oncoematologia pediatrica di Varese e delle loro famiglie per migliorarne le cure e garantire loro sostegno psicologico e migliore qualità di vita durante le cure.

In particolare i fondi saranno destinati al nuovo progetto di Fondazione Giacomo Ascoli: Il Faro.

Si tratta di ristrutturare l'immobile degradato affacciato su Largo Flaiano per trasformarlo in un edificio accogliente: il Faro, un approdo sicuro per chi si prende cura dei bambini con patologie onco-ematologiche: famiglie, ricercatori, specializzandi e associazioni.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore