/ Cronaca

Cronaca | 05 ottobre 2022, 09:53

Gorla Minore, assalito per rapina in strada da due banditi armati e a volto coperto

E' successo nella serata di ieri in via Battisti: vittima dell'aggressione un uomo che stava rincasando. I malviventi, dopo una colluttazione, si sono allontanati senza portare via nulla. I carabinieri indagano partendo dalle immagini della videosorveglianza

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Si stringe il cerchio intorno ai due uomini armati che nella serata di ieri hanno aggredito e tentato di rapinare un uomo in via Battisti a Gorla Minore. I carabinieri del Nucleo Investigativo stanno infatti raccogliendo gli elementi utili per dare un nome ai rapinatori, partendo dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

La dinamica di quanto accaduto è in corso di ricostruzione ma a grande linee è chiara: l'uomo, che stava tornando a casa dal lavoro, intorno alle 20.30 di ieri è stato avvicinato da due individui a volto coperto e armati di pistola (da chiarire se le armi fossero reali o delle riproduzioni giocattolo) che gli hanno intimato di consegnare loro alcuni averi.

Ne è nata una colluttazione al termine della quale i due alla fine si sono allontanati sembra senza asportare nulla. Il parapiglia non avrebbe avuto gravi conseguenze: non risultano infatti feriti. All'uomo, comprensibilmente scosso, però non è rimasto altro da fare che denunciare l'accaduto ai carabinieri, che hanno dato il via alle indagini per risalire ai responsabili.

B. Mel.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore