/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 05 ottobre 2022, 06:00

Ex Mizar, la notte porta la rotonda. Verso il nuovo ospedale

FOTO. A Busto Arsizio si conclude anche la seconda rotatoria, lavoro notturno per intralciare meno possibile il traffico

Ex Mizar, la notte porta la rotonda. Verso il nuovo ospedale

La notte porta consiglio, anzi rotonda. Operai al lavoro nelle ore alle spalle e in fase di ultimazione anche la seconda rotatoria prevista dal  piano di lottizzazione nell'area ex Mizar a Busto Arsizio.

Si tratta della rotonda all'altezza dei vigili del fuoco, quindi è la rotatoria che dal Sempione collegherà il futuro ospedale. Le rotonde sono diventate strategiche nel territorio, a maggior ragione in questi ultimi anni. Ma qui a Beata Giuliana diventano indispensabili considerando cosa significhi Sempione a livello di frequenza di auto.

Quando si è dato il via all'imponente operazione Mizar con le nuove attività commerciali si è subito affermata la consapevolezza della necessità di rotatorie sul Sempione per rendere fluido il traffico. Sforzi in una strada trafficatissima e che peraltro in futuro potrebbe appunto connettersi con il nuovo ospedale di Busto Arsizio e Gallarate. Ma qui si apre un'altra querelle per i cittadini che va ben oltre la strada.

Ma. Lu.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore