/ Economia

Economia | 30 settembre 2022, 11:16

Agrivarese: le bellezze del Lago Maggiore in bicicletta

Alla principale manifestazione del settore primario del Nord Ovest, anche la promozione del cicloturismo. Appuntamento ad Angera, domenica 9 ottobre

Agrivarese: le bellezze del Lago Maggiore in bicicletta

La novità principale è il luogo che ospiterà l’evento: dopo due anni di stop forzato, torna Agrivarese e l’edizione 2022 di quella che è la principale manifestazione del settore primario del Nord Ovest lombardo si terrà domenica 9 ottobre sulle sponde del Lago Maggiore, ad Angera.

L’obiettivo resta lo stesso: far incontrare cittadini e consumatori con la produzione agroalimentare varesina e le sue oltre 1.600 imprese, grazie a una rassegna organizzata dalla Camera di Commercio insieme allo stesso Comune di Angera e in collaborazione con le associazioni di categoria e settore oltre che i consorzi del comparto agricolo.

Per il pubblico che presenzierà sulle sponde della località rivierasca, oltre alle esposizioni degli animali e a quelle agroalimentare e florovivaistica con attrezzature per il giardino e la manutenzione del verde, ci saranno anche le degustazioni di piatti con prodotti tipici a cura del Gruppo Alpini Varese/Sci Club Escursionisti Campo dei Fiori.

Tra queste, uno stand tutto dedicato a #varesedoyoubike, progetto di Camera di Commercio per la promozione del cicloturismo. Un’iniziativa che vuol far vivere agli ospiti sulle due ruote a pedali un’esperienza di bellezza e divertimento lungo tutto l’anno, trascorrendo giornate all’aria aperta su percorsi naturalistici e culturali: da quelli pianeggianti e collinari del Sud della provincia a quelli di enduro e adrenalinici dell’area Nord. Si tratta di 45 itinerari con difficoltà e chilometraggio diversi per renderli adatti a ogni tipo di turista.

L’obiettivo di #varesedoyoubike è di contrassegnarli tutti, dotando ciascun percorso delle informazioni necessarie nonché dei servizi correlati: assistenza, mappe, noleggio attrezzature, punti ristoro, bike hotel, ristoranti e pubblici esercizi “bike friendly”. 

Così, durante la giornata di domenica 9 ottobre, le guide certificate #varesedoyoubike ad Angera accompagneranno i visitatori lungo itinerari cicloturistici di due tipi. Al mattino, dalle 9.30 alle 12.30, sarà il momento degli “Slow Tour” per un assaggio del territorio del Basso Verbano, con le sue bellezze, anche poco conosciute, tutte da apprezzare a ritmo rilassato e i prodotti da gustare nelle aziende agricole locali. Al pomeriggio, invece, con inizio alle 14.30, è in programma il “Panorama Tour” per cogliere, sempre in sella alle due ruote a pedali, le “chicche” degli angoli più suggestivi della sponda varesina del Lago Maggiore: si toccheranno l’Oasi della Bruschera, le colline moreniche e le rive lacustri, passando da luoghi di una bellezza unica quali le vigne, il Sasso Cavallazzo, il Parco Golfo della Quassa e la Rocca Borromea vista da diversi angoli nascosti.

È possibile partecipare, a entrambe le iniziative, sia utilizzando una propria bicicletta, sia prenotandone una a noleggio (bici tradizionale o ebike). L’iscrizione agli itinerari è gratuita: occorre prenotarsi sul sito www.agrivarese.com.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore