/ Scuola

Scuola | 29 settembre 2022, 18:02

Che scuola scegliere dopo la terza media? A Gavirate la 15esima edizione del Salone dell'Orientamento

Venerdì 30 settembre dalle 15 alle 19 sul lungolago, o in caso di pioggia al Chiostro di Voltorre, un pomeriggio dedicato ai ragazzi e agli studenti promosso dal Comune. Saranno presenti enti e professionisti di ogni settore provenienti non solo da Varese ma anche da Milano, Como, Novara e Verbania

Che scuola scegliere dopo la terza media? A Gavirate la 15esima edizione del Salone dell'Orientamento

Il percorso di orientamento è fondamentale per ogni studente: ci sono diverse strategie per supportare i ragazzi nella scelta, ricordandoci sempre da adulti, che la decisione finale non aspetta a noi ma ai nostri ragazzi.

E’ stato così progettato e voluto il “15esimo Salone dell’Orientamento”, promosso dal Comune di Gavirate, per fornire un supporto informativo e di sperimentazione, in merito al possibile percorso formativo e professionale da intraprendere per tutti gli alunni della classi seconda e terza media che devono riflettere e decidere sul loro cammino post obbligo e per gli studenti del biennio della scuola superiore che vogliono modificare l’indirizzo intrapreso e necessitano di essere supportati nel percorso di ri-orientamento.

L'appuntamento è per venerdì 30 settembre a Gavirate, sul lungolago o in caso di maltempo al Chiostro di Voltorre, dalle 15 alle 19. 

Il Salone dell’Orientamento vuole sollecitare ogni studente a rendersi sempre più il protagonista del proprio percorso di studi e, più in generale, del proprio progetto di vita, motivato ad “aprire quella porta” che gli  può permettere di cogliere attivamente il collegamento tra  il mondo della formazione e il mondo del lavoro.

I partecipanti all’evento, arrivato alla sua quindicesima edizione, vivranno un pomeriggio in un contesto che li porterà a trovarsi in relazione con docenti e studenti di molteplici enti formativi delle province di Varese, Como, Milano, Novara e Verbania e con diversi professionisti del territorio, nei settori più disparati tra loro: dal giardinaggio alla meccanica, dalla falegnameria all’idraulica, dal mondo dei social e del visual a quello dell’estetica e dell’informatica.

I professionisti presenti, attraverso il racconto della propria esperienza e con dimostrazioni pratiche faranno vivere ai ragazzi tutta la bellezza della loro professionalità, sostenendoli anche nello sperimentarsi attivamente e rispondendo a tutte le loro domande.  

I ragazzi  potranno anche conoscere l’offerta scolastica e formativa presente sul territorio raccogliere il materiale su diversi percorsi di studio incontrare i docenti di molteplici istituti superiori confrontarsi con gli orientatori delle Scuole e del servizio InformaGiovani/InFormaLavoro/Informalavoro di Gavirate che potranno incontrare anche successivamente in colloqui individuali per essere supportati in questa importante e delicata fase di scelta.

Il “15esimo Salone dell’Orientamento” si pone tre obiettivi principali:

1.      Sensibilizzare i ragazzi ad una scelta consapevole; non esiste una scuola più semplice di un’altra, la scuola più adatta dipende da molteplici fattori:

·         vuoi entrare velocemente nel mercato del lavoro? Allora forse è meglio scegliere un indirizzo tecnico/professionale o un Centro di Formazione Professionale.

·         vuoi invece andare al liceo perché nei tuoi pensieri c’è l’università? Benissimo, lo studio teorico è sicuramente un tuo punto di forza. Nessuna strada è scritta e nulla comunque vieta a chi frequenta ad esempio un Istituto Professionale di proseguire poi all’Università.

2.      Accompagnare i ragazzi sia nell’approfondire la conoscenza dei settori di loro interesse sia di scoprirne di nuovi, per comprendere quale potrebbe essere il percorso formativo più adatto alla loro inclinazione personale.

3.      Mettere in circolo molteplici informazioni sia in merito al mercato del lavoro attuale sia in merito alle professioni che saranno maggiormente richieste nel futuro prossimo, stimolando così la loro curiosità.

Il salone gaviratese vuole dunque essere un momento formativo dove ogni studente può trovare ispirazione per poi dare vita e forma ai propri progetti ed essere uno studente oggi, un professionista domani ma più in generale, una persona felice.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore