/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 27 settembre 2022, 10:05

Busto, riparte la stagione del cinema d’essai

Proposte di qualità a prezzi scontati, da giovedì 29 settembre. Obiettivo: tornare in sala per sostenere il cinema

Busto, riparte la stagione del cinema d’essai

Film di qualità, punti di vista inediti, storie raffinate e curiose, immagini che colpiscono e fanno riflettere: tutto questo e molto altro nella nuova stagione di Sguardi d’Essai, il coordinamento che riunisce le sale con programmazione d’essai di Busto Arsizio.

Dopo mesi decisamente difficili per il cinema in generale, i curatori dei cineforum si augurano che abbonati e spettatori ritrovino la voglia di godersi un film sul grande schermo.

Per incentivare il ritorno in sala, i prezzi dei biglietti della rassegna, che ha il patrocinio del Comune di Busto Arsizio, sono invariati e uguali per tutte le sale: ingresso singolo 5 euro, abbonamento 10 film (settembre - dicembre) 30 euro.

Il primo a ripartire, giovedì 29 settembre, sarà il cinema Fratello Sole (via Massimo D’Azeglio, 1) con Licorice Pizza, commedia romantica diretta da Paul Thomas Anderson.

«Abbiamo selezionato film d’autore (The French Dispatch di Wes Anderson), commedie, spesso francesi, un cult movie (Elvis di Baz Luhrmann) e due film con due bravissime attrici: Isabelle Huppert e Juliette Binoche - esordisce Paolo Castelli - la rassegna è l’occasione per vedere film importanti a prezzi scontati».

La sala conferma le due proiezioni al giovedì (ore 16.00 e ore 21.00) e la replica alla domenica pomeriggio alle 16.00.

Venerdì 30 settembre il cinema Lux (piazza San Donato, 6) proporrà Corro da te di Riccardo Milani, commedia sul tema della disabilità interpretato da Pierfrancesco Favino e Miriam Leone.

«Abbiamo scelto film recenti, alcuni in concorso al festival di Venezia, nella selezione principale o nelle “Giornate degli autori”, come Margini e Acqua e anice, altri non ancora usciti - spiega Silvia Salvetti - con il filo conduttore dell’amore e della passione. Raffaele Aiani commenterà le proiezioni, mentre in cassa ci saranno sempre volantini con informazioni e recensione».

Proiezioni al venerdì e alla domenica alle 21.00, ad eccezione del primo film, che verrà replicato lunedì.

Volami via di Christophe Barratier, che affronta il tema del volontariato, darà invece il via, mercoledì 5 ottobre, alla rassegna del cinema Manzoni (via Calatafimi, 5), con doppia proiezione al mercoledì, alle 16.00 e alle 21.00.

«Abbiamo selezionato soprattutto commedie - commenta Marco Bianchi - perché è il genere più richiesto; non film di cassetta ma titoli impegnativi, storie differenti, con punti di vista molto validi».

«Per sostenere le sale bisogna andarci - prosegue Bianchi - è un momento molto complicato, tutte le attività hanno ripreso, ma non il cinema. Un film sul grande schermo non è come lo streaming in tv: tornate in sala se volete le sale».

Il cinema San Giovanni Bosco (via Bergamo, 12) riprende invece la programmazione martedì 11 ottobre alle 21.00 con Titane di Julia Ducournau, palma d’oro a Cannes nel 2021.

«Abbiamo scelto i film premiati a Cannes - dice Franco Martignoni - oltre a Titane e a Tre Piani di Nanni Moretti, anche un altro titolo presentato a Cannes, Stringimi forte di Mathieu Amalric, secondo me molto bello che avrebbe meritato un premio. In generale puntiamo sulla qualità, perché il nostro pubblico si aspetta questo. Io farò la presentazione e il commento al termine della proiezione; la gente si ferma, ha voglia di confrontarsi e discutere di ciò che ha visto. Il mio invito agli spettatori è semplice: “Uscite di casa e venite al cinema”».

Il programma completo di tutte le sale è pubblicato sul sito www.sguardidessai.com

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore