/ Canottaggio

Canottaggio | 26 settembre 2022, 08:20

Settebello Arolo ai Tricolori Jole-Elba, Germignaga a quota 6. Trofeo Elba all’Aldo Meda Cima

A Corgeno di Vergiate i Campionati Italiani Jole Lariane ed Elba nel segno di Arolo e Germignaga, capaci di collezionare insieme ben 13 successi. Trentaquattro titoli in palio

Settebello Arolo ai Tricolori Jole-Elba, Germignaga a quota 6. Trofeo Elba all’Aldo Meda Cima

Si chiudono a Corgeno di Vergiate i Campionati Italiani Jole Lariane ed Elba nel segno di Arolo e Germignaga, capaci di collezionare insieme ben 13 successi.

I trentaquattro titoli in palio sono così ripartiti. Sette vittorie per Canottieri Arolo, sei per Canottieri Germignaga, tre per Aldo Meda Cima, Sportiva Lezzeno e Sport Club Renese e Sportiva Murcarolo, due per Cerro Sportiva e Osteno, uno per  US Carate, LNI Sestri Ponente, Club Sportivo Urania,  Stella Laglio e Dario Schenone Foce. Applausi per i 45 Esordienti al via della competizione.

La Canottieri Aldo Meda Cima alza il Trofeo Elba, l’Arolo conquista la classifica generale unitamente ai trofei Jole, Sinigaglia, Tosti e Bianchi

Arolo vincente nel 2 di punta Ragazzi con Andrea Frigo e Giacomo Addamo (tim. Blasio) davanti a Dario Schenone Foce  (Dominici, Cacciacarne, tim. Medici) e Sport Club Renese   (Giorgetti, Spolon, tim. Falchero). Brilla anche il 4 di coppia Ragazzi di Andrea e Marco Frigo, Giacomo Addamo e Mattia Allocchio con al timone Arianna Gavin. Secondo posto per Sport Club Renese di Martinoia, Giorgetti, Spolon e Chiesa (tim. Barbieri), terza Cerro con Piccinelli, D’Alessio, Lampredi e Crippa con al timone Marson. Terzo oro nel 4 di punta Senior grazie a Danilo Perilli, Christian Biolcati, Francesco Lalicata e Massimo Schwartz (tim. Lemhani) davanti a Verbanese (Sottocornola, Ardizzoia, Bindella, Di Giovanni, tim. Ferraris) e Sport Club Renese con Mugnani, Felli, Simonetti e Spirito (tim. Falchero). Sara Borghi festeggia nel singolo Senior dopo aver preceduto Ilaria Bavazzano dell’Urania e Noemi Stanzani dell’Osteno. Cinquina a firma del 2 di coppia Ragazzi con Frigo e Todeschini (tim. Lemhani) capaci di regolare Murcarolo (Melegari, Cantilonne, tim. Siracusa) e Dario Schenone Foce con Dominici e Cacciacarne (tim. Robotti).  Il sesto titolo italiano arriva grazie al 4 di punta Juniores con Nicholas Ferretti, Enea Tamborini, Alessandro Timpanaro e Emanuele Caria (tim. Lemhani) dove Murcarolo (Melegari, Sitia, Caprile, Melegari, tim. Siracusa) e LNI Sestri Ponente (Marcenaro, Costa, Maspero, Corsinovi, tim. Sanna) occupano la seconda e terza posizione. Settebello espresso nel 4 di coppia con Giulia Grandi, Martina Anelli, Rachele Ponti e Vittoria Calabrese (tim. Gavin) davanti a Sport Club Renese di Spirito, Coradin, Tamborini e Barison (tim. Barbieri) e Porto Ceresio di Lombardo, Bianchi, Illini e Balacco, tim. Illini).

Germignaga conquista il titolo italiano nel 2 di punta Juniores con Fabio Orizio e Andrea Mazzucchelli con al timone Irene Raineri. Argento Arolo con Ferretti e Caria (tim. Biasio) e bronzo LNI Sestri Ponente con Maspero e Corsinovi (tim. Sanna). Michele Spinelli con al timone Lorenzo Sulaj si riprende lo scettro del singolo Senior superando Gautsch dell’Arolo (tim. Ossola) e Nicolini dell’Urania (tim. Leccese). Gioia per Sonia Porcelli e Greta Banfi (tim. Raineri) abili a precedere nel 2 di coppia Ispra con Frigo e Trump (tim. Kanzler) e Aldo Meda Cima (tim. Mazza, Bertarini, tim. Marchi). E’ ancora Spinelli a calare la quaterna questa volta nel 2 di coppia Senior insieme a Cristian Papa precedendo Aldo Meda Cima di Botta e Ripamonti (tim. Marchi) e Sportiva Murcarolo di Bozzo e Clavarino (tim. Siracusa). Chiara Rigazzi e Viola Della Bella firmano il 2 di coppia Ragazze con il vantaggio maturato su Sport Club Renese (Bertolotti, Zasio) e Aldo Meda Cima (D’Agostino, Massar). Chiara e Viola vincono anche nel 2 di coppia Cadette superando Corgeno di Reto e Serratore e Cannero di Cavagnera e Colla.

Aldo Meda Cima d’oro con Anja Ben Yala nell’singolo Juniores davanti a Martina Fanfani del Club Sportivo Urania e Valentina Cacciacarne. Anja domina anche l’Elba Ragazze, specialità in cui mette in fila Martina Fanfani dell’Urania e Alessia Carmine della Cannero Sportiva. Il tris arriva nel 2 di punta Senior con Dario Botta e Igor Ripamonti (tim. Noah Marchi), leader della finale davanti a Sport Club Renese (Mugnani, Felli, tim. Falchero) e Arolo (Perilli, Lalicata, tim. Hajar).

Tris anche per la Sportiva Lezzeno. Oro per il 2 di coppia Cadetti di Niccolò Mostes e Antonio Taranto, vincitori davanti a Murcarolo di Cantilonne e Bossone e Urania di De Nardo e Fabbri. A segno il 2 di coppia Allieve con Gaia Di Meo e Sofia Primavera brave a precedere US Carate Urio di Trombetta e Bancora, così come Canottieri Caldè di Raineri e Marrella. Gioia anche per il 4 di coppia Cadetti di Niccolò Caprani, Niccolò Mostes, Samuele Bertolini e Antonio Taranto. Con Matteo Dotto al timone, prevalgono su Urania di De Nardo, Fabbri, Bucci e Dal Ponte (tim Leccese) e Caldè di Congiu, Lucini, Vallarini e Arini (tim Menghi).

La Sportiva Murcarolo inaugura il Tricolore con il successo nel 4 di coppia Juniores grazie ad Andrea Licatalosi, Pietro Sitia, Lorenzo Caprile e Samuel Cantilonne (tim. Fabio Siracusa) davanti ad Arolo (Vulcani, Fietta, Tamborini, Timpanaro, tim. Zappaterra) e Urania (Fossa, Frisoni, Corradino, Artuso, tim. Lisciotto). A segno Matteo Bossone nell’Elba Cadetti su Samuele Villa della De Bastiani Angera e Alberto Guidi dello Sport Club Renese. Grande chiusura con il 4 di coppia. Vittoria per Pietro Gardini, Filippo Falchetti, Enrico Perino e Cesare Bozzo (tim. Siracusa) davanti a Sport Club Renese di Caramaschi, Simonetta, Broglio e Corni (tim. Barbieri) e Arolo di Pedron, Biolcati, Fattoretto e Gautsch (tim. Gavin)

Edoardo Caramaschi (tim. Massimo Samaritani)  regala il primo titolo di giornata allo Sport Club Renese, superando Federico Falciola (tim. Sara Fanchini) della Canottieri Pallanza e Lorenzo Rangone (tim. Leonardo Robotti) della Dario Schenone Foce. Il bis nel 4 di coppia con Asia Bertolotti, Anita Zasio, Giada Tamborini e Alice Rossi (tim. Margot Barbieri) davanti ad Arolo (Mussida, Grandi, Ponti, Calabrese, tim. Zappaterra) e Germignaga con Foroni, Porcelli, De Pieri e Banti (tim. Irene Raineri). Il tris nel 2 di coppia Juniores con Aurora Spirito e Matilde Barison, davanti a De Bastiani Angera (Elisa Marcon e Caterina Monteggia, tim. Irene Raineri) e Aldo Meda Cima (D’Agostino, Massar).

Cerro Sportiva si impone nel doppio Master con Micaela Spertini e Stefania Stocco (tim. Marson)  davanti alla Stella Laglio di Annalisa Acquistapace  e Elmear Farrell (tim. Selva). Vittoria per l’equipaggio maschile composto da Edoardo Baggini e Gabriele Fantoni (tim. Fantoni) davanti a Falco Rupe Nesso (Rossetti, Casati, tim. Boleso) e Sportiva Lezzeno (Valli, Ciapparelli, tim. Ciapparelli). Osteno d’oro nell’Elba Ragazzi con Thomas Pogliani bravo a imporsi su Mattia Allocchio dell’Arolo e Gioele Riboni della Canottieri Corgeno. Vincono anche Filippo Pidutti e Elia Pogliani nel 2 di coppia Allievi davanti a Cannero di Feruglio e Romano e Germignaga di Gugole e Cerinetti.

Festeggia anche la LNI Sestri Ponente con Alice Lauletta davanti a India Del Fante dell’US Carate Urio e Martina Landone della Canottieri Osteno.

Vittoria per il Club Sportivo Urania nel 2 di punta con Ilaria Bavazzano e Arianna Moscatelli (tim. Alessio Leccese) davanti ad Aldo Meda Cima (Mazza, Bertarini, tim. Marchi) e De Bastiani Angera ( Marcon, Monteggia, tim. Pamisari)

Gioia per la Stella Laglio nell’Elba Allieve. Sara Selva trionfa davanti a Nicola Caneva dell’Aldo Meda Cima ed Elisabetta Pedemonte dell’Urania.

L’US Carate Urio porta a casa il titolo nell’Elba Allievi grazie a Lorenzo Rusconi con Lorenzo Tencalla dell’Aldo Meda Cima e Jacopo Ghidelli della Dario Schenone Foce.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore