/ Territorio

Territorio | 22 settembre 2022, 16:41

Induno Olona, la giunta approva uno sconto sulla Tari per famiglie e imprese

Una "manovra" da 135mila euro. «Un segnale di vicinanza e supporto concreto ai cittadini e alle attività produttive» spiega il sindaco Cavallin. Il taglio che vale solo sulla parte variabile della tariffa, per le utenze non domestiche sarà del 49% e del 20% per quelle domestiche

Induno Olona, la giunta approva uno sconto sulla Tari per famiglie e imprese

La giunta comunale di Induno Olona ha approvato un taglio della tariffa Tari, quella per la gestione dei rifiuti, per famiglie e imprese del territorio, per un totale che supera i 135mila euro. 

«L’emergenza sanitaria perdurante impedisce ad attività produttive e di servizi il ritorno alla normalità economica del periodo pre-pandemico e anche le famiglie stanno subendo i rincari delle bollette di luce e gas, causati dall’aumento dei costi delle materie prime e dalla guerra in Ucraina - spiega il sindaco Marco Cavallin - per questo come amministrazione indunese, abbiamo deciso manovrando sull’imposizione fiscale locale, di dare un segnale di vicinanza e supporto concreto a cittadini e imprese».

La riduzione, applicata solo sulla parte variabile della tariffa, sarà del 49% per le utenze non domestiche (85mila euro circa la somma messa sul piatto) e del 20% per le utenze domestiche (50mila euro).

Il termine di pagamento della Tari 2022 è segmentato su due rate, con doppia scadenza 15 novembre e 15 dicembre; i ruoli verranno emessi a breve dagli uffici comunali. 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore