/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 13 settembre 2022, 16:30

VIDEO. Viabilità, Busto vuole darsi una mossa. Con i giovani alleati speciali

Zone chiuse al traffico veicolare, convegni per confrontarsi, campagne di sicurezza, iniziative per i ragazzi durante la Settimana europea della mobilità. Il sindaco Antonelli: «Ci criticheranno per le piazze chiuse? Non mi importa, bisogna provare». L'assessore Loschiavo: «Cambio di paradigma»

Tutti pronti per la Settimana della mobilità a Busto

Tutti pronti per la Settimana della mobilità a Busto

Un'altra mentalità è possibile a Busto Arsizio e in questo i giovani possono essere i primi alleati. A patto di lavorare tutti insieme per una città dove la mobilità sia capace di esprimersi in tutte le sue forme e non solo il predominio delle auto. 

Oggi a Palazzo Gilardoni è stata illustrata nei dettagli la Settimana europea della mobilità dal 16 al 22 settembre. Una marea di iniziative tra zone chiuse al traffico - con sperimentazione utile per il futuro, leggi QUI, specialmente nelle due piazze centrali -, convegni, campagna di sicurezza, eventi per bambini e molto altro.

In pista il Comune con Polizia locale, Stie, A2a Smart City, gruppo Agesp, Ascom, Distretto del commercio, Comitato commercianti centro cittadino, Croce Rossa, Legambiente, Fiab, Ite Tosi, Liceo artistico Candiani, Icma, Enaip, con il sostegno di Paglini Store, Tdr Emobility Varese elettrice, Mc Donald's Busto Arsizio. 

Un cambio di paradigma, ciò che serve, ha detto l'assessore Salvatore Loschiavo. Anche se non è che si parta da zero. Pure sul fronte delle piste ciclabili, si è completato un anello e si stanno potenziando le strutture. Il sindaco Emanuele Antonelli è pronto anche alle critiche per quando si chiuderanno ad esempio piazza Garibaldi o piazza Trento Trieste giovedì 22: «Ma non mi importa, bisogna provare».

GUARDA IL VIDEO

 

 

Sensibilizzare sulla mobilità dolce è fondamentale, ma un tema non meno sentito è quello dei trasporti pubblici. Con una chiamata ai bambini e poi l'iniziativa del biglietto per tutto il giorno il 22 con la Ztl allargata, ha ricordato Annarita Polacchini, direttore generale di Stie, accanto all'ad Pierluigi Zoncada. Intermodalità è il punto chiave, su cui si era già iniziato a lavorare con il cambio di capolinea. 

Maggiore utilizzo dei pullman, ma anche la convivenza non facile con le auto causa sosta selvaggia, ad esempio.

GUARDA IL VIDEO

Insomma, Busto vuole essere una città più vivibile per tutti, nell'ottica della smart city dipinta da Lara Basso di A2a. E sicura. In questa partita non può che essere in prima fila la polizia locale. Ha parlato il comandante Vegetti, ma anche l'entusiasta mobility manager Giuseppe Vaccarino. 

Via con una campagna di prevenzione, che certo comporterà pure sanzioni. 

GUARDA IL VIDEO

E poi il concorso "La Busto che vorrei", concorso rivolto alle scuole di ogni ordine e grado e alle associazioni di volontariato che operano con i piccoli. Non mancherà l'assegnazione dei Mobility Awards. 

Ma gli eventi sono veramente tantissimi, compresi quelli organizzati con le associazioni, oggi presenti in sala consiglio per le manifestazioni coinvolte da Busto Folk a Camminata a sei zampe. E splenderà il giardino di via Cavallotti, per una settimana vietata al traffico veicolare.

Se sono bici e camminate, o percorsi in bus, fioriranno: anche a suon di convegni e testimonianze di vita. Con gli stessi commercianti del centro, tramite Alessandra Ceccuzzi e Daniele Caiafa che ribadiscono l'entusiasmo. Non c'è preclusione alla Ztl, anzi la gioia di mostrare il centro ad altri potenziali interessati e magari di solito scoraggiati dal traffico, basta che l'azione sia seguita da altre per facilitare l'arrivo nel cuore della città.

IN AGGIORNAMENTO

 

Ma. Lu.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore