/ Hockey

Hockey | 30 agosto 2022, 17:51

Il primo Mastino torna al suo posto: Raimondi è ancora e sempre giallonero

Un uomo e un giocatore che ha sempre fatto la differenza si aggiunge al gruppo di coach Devéze che questa sera sosterrà il primo allenamento nel nuovo palaghiaccio

Il primo Mastino torna al suo posto: Raimondi è ancora e sempre giallonero

Qualche voce era già trapelata nei giorni scorsi e qualcuno definiva il possibile ritorno di Edoardo Raimondi come la ciliegina di un mercato giallonero che si è rivelato completo, ragionato e ambizioso. Ora che l’homecoming è ufficiale, possiamo dire che “Edo” rappresenta molto più di una guarnizione per la torta giallonera. Si tratta di un ritorno sperato, voluto e gradito a tutti, a partire da lui stesso, poi società, compagni e tifosi.

Il pensiero di Raimondi mai si è distaccato dalle avventure giallonere, nonostante nell’ultima stagione disputata i suoi impegni professionali non collimassero con orari e luoghi di allenamento, visto il lungo pellegrinaggio dei Mastini lontani da Varese. Con il nuovo palaghiaccio a disposizione tutto dovrebbe essere più semplice e le volontà delle parti si sono subito trovate d’accordo per poter siglare un accordo importante che metterà il giocatore a disposizione di coach Devèze.

L’allenatore già lo aveva conosciuto durante la sua permanenza varesina, nella stagione in cui allenamenti e partite si disputavano a Como: in quell’occasione Edo ha dimostrato, ancora una volta, la sua utilità e la sua duttilità tattica, forse unica nel suo genere.

Raimondi è un giocatore che non è solo un punto cardine di una qualsiasi linea di attacco, ma rappresenta pure la chiave per diverse alternative tattiche che possono scardinare le difese avversarie, sia quando c’è da “andare all’arrembaggio” sia quando c’è da “soffrire”, pazientare e difendersi. Per le sue caratteristiche, difficilmente Edo ha un suo “alter ego” da qualche parte.

Inoltre, è un giocatore di grande esperienza in grado di muoversi con grande intelligenza sul ghiaccio, mettendosi a disposizione dei propri compagni di squadra, senza tirarsi indietro quando c’è da ripiegare in difesa a supportare la retroguardia.

Anche all’interno dello spogliatoio, Raimondi, sa farsi voler bene e sa toccare le corde giuste per essere apprezzato e stimato: mai una parola fuori posto e sempre uno spirito positivo.

Bentornato Edo!

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore