/ Altri sport

Altri sport | 24 agosto 2022, 17:29

Formula 1, si riparte dal Belgio. Verstappen favorito nei prossimi due weekend

Una delle due Ferrari, quella di Charles Leclerc, ancora in penalità per la sostituzione del motore. McLaren e Alpine potrebbero giocarsi delle buone chance per punti pesanti. E si avvicina Monza

foto ufficiale Formula 1

foto ufficiale Formula 1

Bentornati amici dopo la pausa estiva, questo fine settimana finalmente si torna a correre dopo le 3 settimane di ferie per tutte le scuderie. Si riparte dal Belgio, su uno dei circuiti iconici e stupendi del mondiale: Spa Francorchamps.

Le notizie di questi giorni prevedono una delle due Ferrari, quella di Charles Leclerc ancora in penalità per la sostituzione del motore. La pausa a Maranello si augurano tutti i tifosi rossi sia servita a fare un po’ di chiarezza dopo le incertezze strategiche degli ultimi gran premi e soprattutto per cercare l’assalto a una Red Bull sempre più lanciata verso la conquista dei titoli iridati.

Max Verstappen quest’anno non ha sbagliato un colpo e nei prossimi due weekend è il favorito numero uno. Si corre prima in Belgio e subito dopo in Olanda, entrambi gran premi di casa per Super Max. Se Leclerc partirà con penalità sulla mitica pista delle Ardenne a dare fastidio al campione ci proverà Carlos Sainz e le due Mercedes con Re Lewis Hamilton in gran forma negli ultimi weekend e una freccia d’argento che sembra aver recuperato terreno sulle dominatrici di questo mondiale.

Si preannuncia un weekend come sempre condizionato dal meteo e la sorpresa può essere dietro l’angolo. McLaren e Alpine potrebbero giocarsi delle buone chance per punti pesanti, con la vettura transalpina che può regalarsi qualche soddisfazione in questa seconda parte di stagione. Vedremo anche le altre scuderie come rientreranno dalla pausa con Alfa Romeo e AlphaTauri pronte a riscattarsi.

Pronti tutti per queste 3 settimane che si chiude erano con l’appuntamento più atteso dell’anno: il nostro Gran premio di Monza che festeggerà quest’anno i 100 anni e noi pronti a regalarvi delle sorprese! We are back e come sempre viva la Formula 1.

Lorenzo Pisani e Stefano Sandrini

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore