/ Varese

Varese | 10 agosto 2022, 07:47

Varese, è già sapore di Ferragosto. Parte oggi la Festa della Montagna degli alpini

Al Campo dei Fiori sei giorni all'insegna di buona tavola, eventi, natura e solidarietà. Oggi la Motoadunata, sabato la Cronoscalata. Il tutto all'insegna del green: stop alle auto e servizio navetta dal piazzale dello stadio

Varese, è già sapore di Ferragosto. Parte oggi la Festa della Montagna degli alpini

Varese entra nel clima di Ferragosto: parte oggi la "Festa della Montagna" curata dagli Alpini, che garantirà ottimo cibo, intrattenimento e solidarietà al Campo dei Fiori. La manifestazione proseguirà fino al giorno 15 con tanti eventi e buona tavola per sei giorni tutti da vivere e gustare. 

DOPO TRE ANNI TUTTO IN PRESENZA
«Abbiamo atteso tre anni per ritornare, con la totale presenza, alla nostra amata vetta cittadina  - commenta Antonio Verdelli, capogruppo del Gruppo Alpini di Varese - e speriamo di essere all’altezza, di non deludervi, di ripresentarvi in tutto lo splendore il territorio che tanto è amato dai Varesini, soprattutto quando si presenta sotto la veste ordinata e pulita, così come crediamo di averlo sistemato anche quest’anno. Ci prepariamo ad una edizione che vedrà la cima del Campo dei Fiori, raggiungibile quasi esclusivamente con i mezzi pubblici, scommessa che speriamo sia vincente perché la Festa sia della ma anche per la Montagna, cioè con una attenzione per quel territorio su cui la stessa Festa è organizzata».

IL SERVIZIO NAVETTE PER UNA FESTA "GREEN"
Il servizio pubblico prevede navette che partiranno dal piazzale dello Stadio/Palazzetto (parcheggio gratuito) dalle 10 alle 22,30 per la salita con l’ultima discesa alle ore 24. La strada al bivio S. Monte/Campo dei Fiori verrà chiusa alle 9,30, con accesso consentito alle motociclette, residenti e disabili accodandosi alle navette. La corsa costerà 2,80 euro andata e ritorno e i biglietti saranno acquistabili direttamente alla partenza. Il tutto per una festa che sarà all'insegna dell'ambiente, del green e della sostenibilità: «Per promuovere una manifestazione sempre più sostenibile e rispettosa dell’ambiente, negli anni scorsi abbiamo massimizzato la raccolta differenziata, vietato l’accesso serale alle auto istituendo un servizio navetta, adottato l’innovativo sistema di spillatura della birra senza CO2, eliminato la plastica monouso utilizzando esclusivamente materiali biodegradabili e compostabili. Quest’anno proseguiremo su questa strada» fanno sapere le Penne Nere.

BUONA CUCINA CON POLENTA E NON SOLO
Una volta in cima spazio alla buona cucina della tradizione delle penne nere: sua maestà la polenta, da sempre il fulcro della Festa della Montagna, contornata da piatti succulenti, preparati da volontari adibiti a cuochi, mescitori, baristi, con età differenti ma con obiettivi perfettamente identici che portano nel nostro futuro belle opportunità benefiche. «La scelta dello stop ai veicoli privati - continua Verdelli - vogliamo posizioni l’evento non su momenti “mordi e fuggi”, ma sul piacere di trascorrere il tempo investito con la massima positività che l’ambiente circostante ci deve trasmettere».

VISITE GUIDATE, MOTOADUNATA E CRONOSCALATA
Per questo non ci sarà solo enogastronomia: sono previste infatti visite alla Grotta Marelli e alle bellezze del territorio circostante e nuove opportunità offerte dal nostro Sacro Monte, oltre al Torneo di Burraco. Il tutto coronato da spettacoli musico-teatrali. Tornerà anche la MotoAdunata - ferma da due anni, che raggiunge la 18esima edizione, sia con mezzi d’epoca che con i più attuali - e si rinnoverà l'appuntamento con la Settima Cronoscalata Tre Croci che invece non ha visto uno stop forzato nemmeno negli anni della pandemia, permettendo di creare un evento benefico ogni anno con destinazioni diversificate.

ESCURSIONI E PEDIBUS CON IL CAI
Top della scelta green sull’accessibilità è la partnership con il Cai Varese, che organizza il Pedibus per raggiungere la Festa, camminando attraverso il sentiero delle Pizzelle, accompagnando in più giornate i turisti prenotati in salita e discesa, oltre ad organizzare il “Giro dei quattro punti panoramici del campo dei fiori", da effettuarsi, sempre su prenotazione, il venerdì in tarda mattinata.

RACCOLTA FONDI
Ma la ciliegina sulla torta della Festa della Montagna quest’anno sarà la raccolta fondi che il Gruppo Alpini di Varese sta attuando per a favore della realizzazione dell’ampliamento della degenza ordinaria e dell’area trapiantologica del Reparto di Ematologia dell’Ospedale di Circolo di Varese. A tal proposito sarà possibile lasciare alle casse il proprio contributo per lo scopo citato, oppure indichiamo gli estremi per chi volesse donare tramite bonifico bancario: “AIUTATECI AD AIUTARE” Banca Popolare di Sondrio IBAN IT81T 05696 10800 000021352 X72.

IL PROGRAMMA COMPLETO
Ecco il programma completo della manifestazione:

Mercoledì 10 agosto

ore 8.30 18esima Motoadunata Alpina (vedi programma dettagliato)
ore 11.00 Apertura Festa con Alzabandiera
ore 15.30 Visita guidata Grotta Marelli
ore 15.30 Visita guidata “Il Liberty al Campo dei Fiori” a cura di IMMAGINA
ore 17.30 Aperitivo alpino
ore 18.30 Concerto jazz ”Paolo Tomelleri quartet”

Giovedì 11 agosto

ore 10.00 Camminata S.Monte-Campo dei Fiori (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 10.30 Visita Museo Pogliaghi a cura di ARCHEOLOGISTICS
ore 14.00 Torneo benefico di Burraco (iscrizione obbligatoria)
ore 15.00 Camminata Campo dei Fiori –S. Monte (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 15.30 Visita guidata Grotta Marelli
ore 15.30 Visita guidata “Il Liberty al Campo dei Fiori” a cura di IMMAGINA
ore 17.30 Aperitivo alpino ore 20.00 Serata di canto con il Coro Alpino "Orobica"

Venerdì 12 agosto

ore 10.00 Camminata S.Monte-Campo dei Fiori (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 11.00 Escursione “Giro dei quattro punti panoramici del Campo dei Fiori” in collaborazione con CAI Varese
ore 15.00 Camminata Campo dei Fiori – S. Monte (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 15.00 Visita Antica Cripta S. Monte a cura di ARCHEOLOGISTICS
ore 15.30 Visita guidata Grotta Marelli
ore 15.30 “Visitando il Campo dei Fiori” a cura di OFFICINAMBIENTE
ore 17.30 Aperitivo alpino
ore 18.30 Spettacolo teatrale JOHANNA PADANA di Dario Fo’ con Marina De Juli

Sabato 13 agosto

ore 8.30 7° Cronoscalata “Tre Croci” (vedi programma dettagliato)
ore 10.00 Camminata S.Monte-Campo dei Fiori (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 15.00 Camminata Campo dei Fiori – S. Monte (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 15.30 Visita guidata Grotta Marelli
ore 15.30 Visita guidata “Il Liberty al Campo dei Fiori” a cura di IMMAGINA
ore 16.15 Camminata S.Monte-Campodei Fiori (sentiero Pizzelle) in collaborazione con CAI Varese
ore 17.00 S. Messa prefestiva
ore 17.00 Visita XIV Cappella a cura di ARCHEOLOGISTICS
ore 17.30 Aperitivo alpino ore 19.30 Disco dance anni '80 a cura di RADIO VILLAGE

Domenica 14 agosto

ore 15.30 Visita guidata Grotta Marelli
ore 17.30 Aperitivo alpino

Lunedì 15 agosto

ore 11.00 Santa Messa Altare Tre croci a Memoria di tutti i caduti senza croce
ore 17.00 Chiusura Festa con Ammainabandiera

Ulteriori dettagli o informazioni saranno disponibili tramite info@gruppoalpinivarese.it, sul sito www.festadellamontagna.it o al numero telefonico fisso 0332 1312890. 

Files:
 Programma completo 01 (1.0 MB)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore