/ Politica

Politica | 05 agosto 2022, 10:29

Licata: «Italia Viva fa il Terzo Polo, cantiere aperto in provincia di Varese e sondaggi in crescita»

Così il coordinatore provinciale di Italia Viva e sindaco di Lozza: «Da soli: una sfida coraggiosa e di coerenza che ha creato entusiasmo tra militanti ed elettori»

Giuseppe Licata

Giuseppe Licata

«Italia Viva sta costruendo il Terzo Polo, alternativo alla destra populista e sempre più sterile di Meloni e Salvini e alla coalizione raffazzonata di PD, Azione, sinistra estrema e addirittura Luigi Di Maio, inedita alleanza basata non sulle cose da fare per il Paese, ma sulla spartizione dei seggi e persino degli spazi televisivi». 

Così Giuseppe Licata, coordinatore provinciale di Italia Viva e sindaco di Lozza, che continua: «La provincia di Varese sta conoscendo gli effetti della crisi economica ed energetica, cittadini e imprese chiedono risposte concrete, che non potranno arrivare da coalizioni litigiose e inconcludenti. Per questo Italia Viva correrà da sola, una sfida coraggiosa e di coerenza che ha creato entusiasmo tra militanti ed elettori, anche in provincia di Varese, dove numerose sono le nuove adesioni al partito.

I sondaggi ci danno in crescita, noi non diamo troppo peso alle proiezioni, ma siamo consapevoli delle nostre potenzialità e convinti di inaugurare un polo riformista che guardi ben oltre le elezioni di settembre. Saremo liberi di fare le proposte utili agli italiani, senza le mediazioni al ribasso e i veti ideologici incrociati che stanno già ingessando le due coalizioni di sinistra e di destra».

Conclude Licata: «Le porte del partito sono aperte a chi vorrà condividere un percorso che metta al centro le politiche attive del lavoro, il terzo settore, gli aiuti alle famiglie, la transizione energetica e sostenibile, gli investimenti e temi dimenticati dalla politica come quello dell’Istruzione».

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore