/ Cronaca

Cronaca | 02 agosto 2022, 08:30

Anziana uccisa in casa a Malnate, nell'appartamento indagano anche i carabinieri dei Ris

Nella giornata di ieri si sono svolti accertamenti tecnici su alcuni campioni biologici repertati nelle ore successive al rinvenimento del corpo di Carmela Fabozzi, la donna di 73 anni colpita ripetutamente alla testa con un oggetto contundente

L'abitazione di Malnate resta sotto sequestro

L'abitazione di Malnate resta sotto sequestro

Omicidio di Malnate, intervengono i Ris. Nella giornata di ieri i carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche di Parma hanno effettuato un sopralluogo nell’abitazione di Carmela Fabozzi, la donna di 73 anni rinvenuta senza vita lo scorso 23 luglio nel suo appartamento di Malnate. 

Gli investigatori dell’Arma hanno effettuato un sopralluogo utile allo sviluppo delle indagini necessarie a risalire all’identità del killer della donna. 

In base ai risultati degli esami necroscopici la donna è stata colpita più volte alla testa con un corpo contundente. Un accertamento tecnico irripetibile, quello svolto dai carabinieri del Ris a Malnate, su campioni biologici repertati nelle ore successive al ritrovamento del cadavere. 

Nel frattempo proseguono le indagini per risalire attraverso l’analisi delle celle telefoniche all'identità delle persone presenti nell’area nel giorno dell’omicidio. Un elemento importante per risalire all’autore di un omicidio efferato ancora senza un perché e senza un responsabile.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore