/ Ippica

Ippica | 30 luglio 2022, 08:50

Criterium e Premio Borghi, serata da lustrini alle Bettole. Dritte, partenti e programma

Riunione da mille e una notte al via alle 20.15 all'ippodromo di Varese: nel Criterium (ore 22) la puledra di Grizzetti, Edith dei Grif, in nomination, mentre nel Borghi occhio al nuovo scherzetto di Sopran Pulcinella

Criterium e Premio Borghi, serata da lustrini alle Bettole. Dritte, partenti e programma

L’ippodromo di Varese regala sempre emozioni, soprattutto nella serata odierna, al via con la prima corsa alle 20.15, che ospita una delle riunioni clou della stagione sotto l’aspetto tecnico. Perno del convegno il Criterium Varesino, Listed Race sui 1500 metri per i puledri intitolata alla memoria di Virginio Curti. Ma in chiusura c'è anche l'attesissimo Premio intitolato al Cumenda Giovanni Borghi.

IL CRITERIUM

Edizione particolare, quella delle ore 22, visto che le più attese sono femmine e rispondono ai nomi di Edith dei Grif e Kinkawa. La prima è la scelta di Bruno Grizzetti (vincitore della passata stagione con Some Respect), un’erede di Sakhee’s Secret che ha corso tre volte in carriera, una vittoria all’esordio poi un secondo nel Crespi e quarta nel Primi Passi. Ha testato il tracciato sabato scorso durante la riunione con un’uscita pubblica piuttosto tranquilla, una sorta di warm-up per conoscere meglio la pista.

Kinkawa
invece ci ha appena vinto, nel Terzaghi per l’esattezza, la principale prova di preparazione. La figlia di Camacho sellata da Diego Dettori lo ha fatto con uno stile particolare, un mix di carattere e inesperienza, mostrando tuttavia un motore notevole e una certa classe. Difficile scegliere tra le due visto che non si può assolutamente parlare di match.

L’ospite tedesca Sienna è una rivale da non sottovalutare, nonostante sia terminata dietro nel Primi Passi palesando difficoltà a seguire un’andatura forsennata facendo intendere chiaramente di fare più distanza. Il suo mentore Ralf Rohne conosce bene la forma italiana e, specie nel periodo estivo, schiera le sue pedine in particolare sul tracciato meranese.

Piuttosto singolare invece la scelta di Alduino Botti che presenta il solo Leoni di Sicilia. Il figlio di Le Vie Infinite è reduce da un secondo posto promettente all’esordio napoletano ed è chiamato ad un tentativo, se vogliamo velleitario, contro soggetti più esperti e smaliziati.

Gli altri tre protagonisti hanno ruolo di soprese ma non impossibili, visto che Dream of Reality e Sopran Blakey hanno seguito Kinkawa nell’ingaggio citato sulla pista e Passacaglia ha vinto una maiden a Varese mostrando progressi e limiti da decifrare.

PREMIO GIOVANNI BORGHI

Nella serata del Criterium fa da cornice una corsa molto sentita nell’ambiente prealpino, quella dedicata alla memoria del “Cumenda” Giovanni Borghi, nominato Cavaliere del Lavoro, personaggio storico dell’imprenditoria e dello sport a tutto tondo della Città Giardino e non solo.

Quello di scena in chiusura, alle 23.10, è un Handicap Principale di categoria C, una delle prove di spicco per i miler assieme al Premio Delle Alpi, al Premio Ermolli e al Premio Livorno, quest’ultimo appena disputato.

Partiamo proprio da queste ultime due corse, nelle quali si sono fatti notare City of Stars e Celtico Arcano: le nostre basi del Premio Borghi. Il portacolori di Francesca Turri, allenato da Marco Gasparini, è il vincitore della passata edizione e su questo tracciato ha uno score pazzesco, visto che in dieci uscite ha collezionato 3 vittorie, 4 secondi posto e altri due piazzamenti, deludendo solo in un’occasione. A 9 anni suonati ha mostrato ancora una certa grinta e in questo periodo dell’anno dà sempre il meglio.

Celtico Arcano, schierato da Alduino e Stefano Botti, è un giovane di talento alla prima esperienza sulla pista ma reduce da un promettente terzo posto nel Livorno, alle spalle di un compagno di training qualitativo.

Il terzo incomodo si chiama Sopran Pulcinella, altro 3 anni dalla crescita esponenziale come dimostra la tripletta a seguire ottenuta sulla pista di San Siro. Rientra da un paio di mesi di meritato riposo e se avesse mantenuto quello stato di grazia potrebbe centrare un poker storico.

Condizione al diapason e feeling particolare con il tracciato e terreni scorrevoli è per Jar Jar Binks. La femmina di Federico Arri e Camilla Trapassi ha appena trionfato nel La Novella e giustamente prova a confrontarsi contro i maschi in una situazione ponderale un po’ più complicata ma non impossibile.

Lagomago e Bjorn
sono le altre due pedine dei rivali di sempre Botti/Grizzetti e se il primo ha già vinto sul percorso, anche se preferirebbe la lunga dirittura milanese, il secondo è alla prima sull’anello prealpino, non corre spesso, ma quando lo fa è sempre temibile. Papaghena ha appena vinto e sale di categoiria, Denaar ha fatto molto bene di recente, infine Tockins, da considerare una sorpresa per chi cerca la quota.

LE ALTRE CORSE

Non solo Criterium Varesino e Premio Borghi, in serata ci saranno altre quattro belle corse da seguire con attenzione cariche di buoni spunti per scommettere.

In apertura (ore 20.15) è difficile scegliere tra Alix de Gold e Optically, entrambe alla prima esperienza sul tracciato e sulla curva. Monitoriamo il betting e magari uno sguardo al tondino ci può aiutare in tal senso, visto che saranno della partita anche due inediti dalle buone genealogie presentati da team affidabili con i giovanissimi.

Passiamo alla seconda corsa (20.50) e qui ci affidiamo convinti a Principessa Aisha, in crescita e già a segno sul tracciato. Sembra scarica al punto giusto e da 3/1 in su la giochiamo con fiducia.

Molto interessante la prova per velocisti (21.30) e non facile da scardinare. Funny Version se la meriterebbe e da 4/1 in su si può provare, oppure virare verso Sopran Sharon, col miglior numero d’avvio, o verso Sopran Marjorie, la giovane che sfida i più esperti forte della bella prestazione nel Premio Soto.

Nella prova per amatori (22.35) aspettiamo il primo successo italiano dell’importato Iskanderhon, ritirato di recente sulla pista ma pronto al risalto pieno grazie alla bella sistemazione in perizia e all’ausilio del paraocchi. Da 2/1 in su si va con lui.

PROGRAMMA, ANALISI, FAVORITI

1ª corsa – Premio S.G.A. Asta Selezionata 2022 – condizionata per puledri di 2 anni sulla distanza dei 1000 metri della pista erba

L’analisi: solo in cinque al via tra cui due inediti, Sopran Akilios, da Fast Company, e Nire, un erede di Recorder. Potrebbe profilarsi comunque un match tra Alix de Gold, ancora maiden in due corse milanesi ben frequentate, e Optically, veloce e da chilometro secco come ha dimostrato nel tentativo del Primi Passi. Silando sembra un gradino sotto ma, avendo vinto sul tracciato (anche se una reclamare), ha dalla sua l’esperienza sull’anello prealpino.

Favoriti: 1 – 3 – 4

2ª corsa – Premio Luigi Orrigoni – handicap (adeguamento kg. 0,5) per femmine di 3 e oltre sui 2300 metri della pista erba

L’analisi: la giovane Tower of Silence scende di categoria e allunga drasticamente il metraggio. Danno maggiori garanzie sul tracciato Sense of Wonder e Principessa Aisha, finite nell’ordine in un recente confronto con la seconda che guadagna ben sette chili e mezzo alla rivale che ha bissato quel successo anche fra gli amatori. Solo Mia e Kenji allungano anche loro la gittata e sono vicine nella valutazione come ci dimostrano un paio di confronti primaverili milanesi.

Favoriti: 5 – 4 – 3

3ª corsa – Premio Welma e Paolo Castellini – handicap per velocisti di 3 anni e oltre sulla distanza dei 1000 metri della pista erba

L’analisi: Funny Version ha un conto aperto con la sorte dopo aver perso male nelle ultime due uscite sempre da Etoile de Vallarsa, quest’ultima progredita in maniera esponenziale e candidata per la tripletta a seguire. Le due dovranno fare i conti con Sopran Sharon, col migliore numero di steccato, e con la giovane Sopran Marjorie, vittoriosa al debutto sulla pista e reduce da una prestazione positiva nel Santiago Soto. L’esperto You Better Run, coadiuvato dal compagno Holy Lands, sono sorprese da non trascurare.

Favoriti: 3 – 5 – 7 – 1 – 2

4ª corsa – Premio Criterium Varesino – Listed Race per cavalli di 2 anni sulla distanza dei 1500 metri della pista erba

L’analisi: due femmine in prima linea, Edith dei Grif e Kinkawa. La prima, reduce dal quarto posto nel Primi Passi, ha il rating più alto ma dovrà adattarsi al tracciato (lo ha testato sabato sera durante un’uscita pubblica). Kinkawa invece ha vinto la prova di preparazione mostrando inesperienza ma un bel motore. Le due dovranno temere l’invader teutonica Sienna, già battuta ma su distanza visibilmente breve. Leoni di Sicilia è la scelta di Cenaia ed è solo una sorpresa al pari di Dream of Reality, entrambi maiden.

Favoriti: 2 – 3 – 6 – 4

5ª corsa – Premio Roberto Ferrario – handicap ad invito per 3 anni e oltre sulla distanza dei 2100 metri della pista erba

L’analisi: puri al via con Iskanderhon che sta cercando ancora il primo sigillo italiano e ha nell’occasione odierna una chance da sfruttare. Rivale dichiarato l’esperto Siang perché sulla pista fa sempre il suo, così come Ragout, che di recente ha colto una vittoria e un terzo posto. Devono venire avanti per contare sia Bull Dozer che Heartofthesea, poi la sorpresa Sheratan, al rientro dalla vittoria milanese.

Favoriti: 4 – 1 – 3

6ª corsa – Premio Giovanni Borghi – Handicap Principale C (adeguamento kg. 1,5) per cavalli di 3 anni e oltre sulla distanza dei 1600 metri della pista erba

L’analisi: si rivede dopo due mesi dalla tripletta a seguire milanese Sopran Pulcinella, un soggetto dalla crescita esponenziale che in precedenza non si era trovato però benissimo sull’anello prealpino. Danno maggiore fiducia lo specialista City of Stars, campione uscente e plurivincitore sulla pista, e Celtico Arcano, un 3 anni che non ha mai corso a Varese ma viene da un terzo posto significativo nel Livorno. Jar Jar Binks ci prova contro i maschi dopo essersi imposta nel La Novella e vale il tentativo. Sorprese Bjorn e Lagomago.

Favoriti: 1 – 5 – 4 – 7 – 2

Files:
 Il programma completo del 30 luglio (172 kB)

Jacopo D’Elia in collaborazione con Trotto&Turf

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore