/ Cronaca

Cronaca | 25 luglio 2022, 19:28

Tragedia Malnate: l’autopsia conferma l’omicidio di Carmela

Si è svolta oggi l’autopsia su Carmela Fabozzi e il medico legale ha confermato che la donna è stata uccisa da qualcuno. Confermata l’arma del delitto: un oggetto appuntito. Sarebbe morta in tarda mattinata.

Tragedia Malnate: l’autopsia conferma l’omicidio di Carmela

L’autopsia su Carmela Fabozzi, trovata morta dal figlio nella sua abitazione a Malnate venerdì sera, ha confermato quello che gli agenti sospettavano già: si tratta di omicidio.

Confermata anche che l’arma del delitto, un oggetto appuntito con cui la 73enne sarebbe stata colpita alla testa che, però, non è ancora stato ritrovato. Importantissima anche l’ora del decesso che sarebbe avvenuto nella tarda mattinata di venerdì, quindi molte ore prima rispetto al ritrovamento del corpo da parte del figlio.

Il Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Varese prosegue le indagini, continuando a cercare l’arma del delitto e il cellulare di Carmela che no si trova.

Si cerca anche l’uomo che nella giornata di venerdì, stando a quanto detto dai vicini di casa della donna, la stava cercando nella corte di via Sanvito.

Tutte le possibili piste sono ancora aperte e gli agenti non lasciano nulla al caso, analizzando ogni minimo dettaglio e indizio. 

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore