/ Territorio

Territorio | 05 luglio 2022, 13:29

Taglio del nastro per il parco Cantoni. Castellanza ha di nuovo la sua area verde in centro

Dopo due anni di parziale inagibilità, l’area verde è tornata a disposizione dei cittadini. Nuovi camminamenti e panchine, nessuna barriera architettonica e un grande gioco dell’oca che la sera potrà essere usato come pista da ballo

Taglio del nastro per il parco Cantoni. Castellanza ha di nuovo la sua area verde in centro

«Appena abbiamo tolto le transenne il parco ha cominciato subito a rianimarsi».
Queste parole del sindaco Mirella Cerini sono la testimonianza concreta del desiderio dei castellanzesi di tornare a vivere appieno il parco Cantoni, che ormai da due anni era parzialmente inagibile a causa dei lavori di riqualificazione.

Anche durante l’inaugurazione ufficiale, svoltasi durante la mattinata di martedì 5 luglio, erano molte le persone che stavano godendosi le nuove strutture realizzate all’interno del parco; alcuni anziani chiacchieravano sulle panchine poste all’ombra degli alberi, madri e nonne sorvegliavano amorevolmente i bambini che giocavano sulle strutture a loro dedicate ed un piccolo castellanzese ha voluto avvicinare personalmente il sindaco per esprimere il proprio apprezzamento per il labirinto e per la sicurezza di altalene e scivoli.

«I lavori sono durati a lungo per una serie di problemi che non abbiamo potuto controllare – spiega il sindaco Cerini – prima il Covid, poi il fallimento dell’impresa, infine la difficoltà a reperire i materiali.

Finalmente siamo riusciti ad accelerare i lavori e a restituire il parco Cantoni alla cittadinanza, e devo dire che la risposta ricevuta dai castellanzesi ci ha fatto capire che i lavori sono stati apprezzati».

Molti sono stati gli interventi sullo storico polmone verde situato in centro città, che è stato completamente rinnovato sia per quanto riguarda le strutture a beneficio dei più piccoli, sia per quello che concerne la sua accessibilità.

All’interno di tutti il parco, infatti, sono stati realizzati dei nuovi camminamenti che permettono a chi soffre di difficoltà di movimento di percorrerlo agevolmente nella sua interezza, molte sedute e panchine sono state collocate, prestando attenzione alle zone d’ombra create dagli alberi, e alcune novità sono state introdotte per renderlo più fruibile per grandi e piccini.

«Abbiamo lavorato seguendo le richieste dei cittadini per renderlo più utilizzabile sia per i bambini che per le persone adulte – prosegue la prima cittadina – che qui hanno un luogo di tranquillità dove potersi ritrovare al fresco a chiacchierare.

Abbiamo abbattuto le barriere architettoniche per permettere a tutti di godere il parco e abbiamo posizionato nuovi giochi.

Inoltre abbiamo creato il gioco dell’oca che avrà una doppia valenza: di giorno potrà essere fonte di divertimento per i più giovani, e la sera potrà essere utilizzato come pista da ballo in occasione delle feste organizzate dalle associazioni».

Introno allo spazio, inoltre, sono stati creati dei gradoni che fungeranno da sedute, e in altre zone del parco, dove sino ad oggi c’era solo erba, sono stati installati giochi callistenici ed è stato creato il labirinto interattivo per i più piccoli.

Inoltre tutta l’illuminazione è stata ripensata, come del resto è accaduto a quella di molti atri spazi verdi sul territorio.

«Oggi inauguriamo – conclude il sindaco Cerini – ma non è finita qui; questo è solo un primo lotto, ci sono ancora alcune sistemazioni da fare, come la semina dell’erba che ora non è possibile fare e la collocazione di alcuni arredi lungo la via Don Testori.

Inoltre un secondo lotto di lavori interesserà la zona dove si trova il monumento degli Alpini, che è parte della storia della nostra città; è capitato che, nel corso degli anni, esso sia stato oggetto di attenzioni non proprio gradite.

Ecco perché riteniamo che sia importante un maggior presidio a salvaguardia anche del monumento con degli interventi che riguarderanno la zona lungo al via Don Testori».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore