/ Eventi

Eventi | 04 luglio 2022, 12:52

Kermesse musicale sul lungolago: a Porto Ceresio arriva Ti PORTO in Musica

L’amministrazione comunale organizza, dal 9 al 17 luglio, la prima edizione di una rassegna di eventi musicali che si terranno in diversi luoghi della cittadina. Offerta variegata: rock & roll, hip hop, jazz e molto altro, grazie alla partecipazione di diverse band di livello. Ingresso gratuito per tutte le serate

Kermesse musicale sul lungolago: a Porto Ceresio arriva Ti PORTO in Musica

Dal rock & roll al cantautorato, passando dall’hip hop e dalla musica balcanica. Questo e molto altro è la prima edizione di Ti PORTO in Musica, una rassegna di eventi musicali organizzata dal Comune di Porto Ceresio in alcuni luoghi simbolo della cittadina considerata “la perla del Ceresio”.

Sei serate in nove giorni, dal 9 al 17 luglio, per una proposta musicale che sarà estremamente variegata: «Il principale intento è quello di attrarre un pubblico vasto e diversificato, locale ma non solo, valorizzando al contempo il territorio cittadino e il suo lago» comunica l’amministrazione comunale.

L’evento è organizzato dal Comune di Porto Ceresio con la consulenza di Vittoria Fontana (manager in campo musicale e portoceresina d’adozione) e con la collaborazione di Reggio Iniziative Culturali (una delle più influenti agenzie artistiche e società di servizi italiane).

Si parte il weekend del 9 e 10 luglio: il sabato i Popinga porteranno in Piazza Sant’Ambrogio alcuni classici cantautoriali italiani reinterpretati in chiavi jazz e sudamericana; la sera successiva, in Piazza Bossi, rock & roll e beat anni sessanta grazie ai The Beat Barons.

Il fine settimana successivo inizierà il giovedì, con l’unico evento non musicale della rassegna: Francesca Puglisi, già ospite regolare a Zelig, porterà in scena lo spettacolo comico "Non è Francesca", presso la spiaggia Fiammetta.

Aperitivo a ritmo di jazz venerdì 15 luglio: gli Ichos Percussion, uno dei più interessanti e ricercati ensemble italiani di percussioni, allieteranno l’happy hour in Piazza Bossi. Ci sarà occasione di riascoltarli in un vero e proprio concerto la sera successiva, stavolta in Piazza Sant’Ambrogio.

La kermesse si chiude domenica 17 luglio, con l’esibizione dei Rusty Bass, street-band di ottoni capace di spaziare tra l’hip hop, il rock e la musica balcanica.

Tutti gli eventi saranno gratuiti. La prenotazione non sarà necessaria per nessuna serata, a eccezione dello spettacolo del 14 luglio.

Lorenzo D'Angelo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore