Territorio - 30 giugno 2022, 10:40

Aperitivo per l'Ucraina, prosegue la “gara” di solidarietà a Gavirate

La Sportiva e Comunità Pastorale organizzano domenica 3 luglio un “aperitivo insieme” all'oratorio San Luigi per rafforzare l'opera della Caritas in favore dei profughi ucraini ospitati sul territorio. Una rete di solidarietà che prosegue e si moltiplica dietro il coordinamento del Comitato Promotore Gavirate per l’Ucraina

Aperitivo per l'Ucraina, prosegue la “gara” di solidarietà a Gavirate

Centoventisettesimo giorno di guerra in Ucraina. Una guerra assurda, come più volte ribadito da Papa Francesco. Gavirate non intende assistere ma vuole rendersi utile e partecipe per aiutare vite umane, in particolare donne e bambini. Per queste ragioni il Comitato Promotore Gavirate per l’Ucraina continua la sua attività e, con il contributo delle singole associazioni aderenti, sta promuovendo iniziative di raccolta fondi che saranno destinate alla Caritas per il sostegno dei profughi ucraini ospitati sul territorio.

Dopo le raccolte di medicinali organizzate dal Banco di Solidarietà e Caritas, lo spettacolo promosso dall’Associazione Sarisc, le generose iniziative di Minibasket Play, Asd Gym For Life e Music Secrets che hanno deciso di far giocare e suonare gratuitamente i bimbi ucraini presenti a Gavirate, l’impegno della Pallacanestro Femminile a versare i fondi raccolti tra i propri iscritti e il grande successo di “Una pizza per l’Ucraina” del 14 giugno scorso, ecco un'altra iniziativa in programma.

La Sportiva e la Comunità Pastorale organizzano per domenica 3 luglio all’Oratorio San Luigi un “aperitivo insieme” a favore delle iniziative della Caritas per l’ucraina. A partire dalle ore 19 tutti i cittadini e non soltanto gli sportivi potranno partecipare, con una offerta minima di 5 euro, per trascorrere qualche momento insieme e sostenere la Caritas di Gavirate per l'Ucraina.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU