Politica - 30 giugno 2022, 14:39

Lago di Varese, Monti (Lega): «La Schiranna non è pronta per ricevere turisti. Ennesimo flop di Galimberti»

Nota del consigliere regionale e comunale che presenta una mozione a Palazzo Estense per chiedere all’amministrazione un piano urgente di investimenti e rivedere alcune decisioni: «Miopia del sindaco. Complimenti invece a Bodio Lomnago»

Lago di Varese, Monti (Lega): «La Schiranna non è pronta per ricevere turisti. Ennesimo flop di Galimberti»

Emanuele Monti, consigliere regionale e comunale, propone una mozione a Palazzo Estense per chiedere all’amministrazione comunale un «piano urgente di investimenti volto a potenziare le infrastrutture, l’offerta turistico-ricettiva e la tutela del decoro e della sicurezza pubblica alla Schiranna».

«A fronte del recente sopralluogo effettuato sul litorale lacustre nei comuni di Varese alla Schiranna, e di Bodio Lomnago è evidente che la Giunta Galimberti si sia fatta trovare impreparata all’importantissimo appuntamento con la balneabilità del Lago - dice Monti - Serve prevedere immediatamente un piano di investimenti perché la stagione turistica è già iniziata ed è impensabile che il nostro territorio si lasci scappare questa occasione di sviluppo per colpa della miopia del sindaco».

«Complimenti all’amministrazione di Bodio Lomnago – continua Monti – per aver saputo cogliere l’importanza di un volano di sviluppo come la balneabilità de Lago. Galimberti invece ha utilizzato il litorale lacustre solamente come palcoscenico per iniziative elettorali e strumentali o per farsi qualche selfie. È mancata una visione strategica per permettere a tanti imprenditori di investire sull’area della Schiranna ed essere pronti già dall’inizio di questa stagione. Peccato un altro flop a danno dei cittadini».

La mozione di Monti chiede di rivedere la decisione del Comune di vietare l’accompagnamento degli utenti con cani e animali d’affezione e fa un riferimento anche ai cartelli con traduzione sbagliata che, però, sono comuni ad altre spiagge per i motivi che abbiamo spiegato (leggi e clicca QUI). «Oltre alla figuraccia di aver tradotto in modo sbagliato il cartello in lingua inglese è incomprensibile che gli utenti debbano lasciare a casa i propri amici a quattro zampe. Chiediamo che venga definita una strategia che possa conciliare il loro accesso con la pulizia e il decoro dell’area».

Files:
 Mozione di Monti sul lago di Varese (800 kB)

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU