Varese - 29 giugno 2022, 17:20

Varese: aperto il bando per partecipare al Patto locale della lettura

Si propone di favorire e diffondere il piacere di leggere attraverso il coinvolgimento dei soggetti pubblici e privati attivi sul territorio all'interno della filiera culturale del libro. Un mese per aderire

Varese: aperto il bando per partecipare al Patto locale della lettura

Aperto il bando per partecipare al Patto locale della lettura città di Varese, lo strumento di governance per la promozione del libro e della lettura, con l’obiettivo di favorire e diffondere il piacere di leggere attraverso il coinvolgimento di tutti i soggetti pubblici e privati che sono attivi sul territorio all'interno della filiera culturale del libro. 

I soggetti interessati ad aderire possono sottoscrivere la scheda di adesione che è possibile trovare sul sito del Comune di Varese e trasmetterla entro le ore 12 del 30 luglio 2022 via mail all’indirizzo biblioteca@comune.varese.it. Tutta la documentazione può anche essere consegnata in Biblioteca civica, in via Sacco 9.

Il Patto per la lettura si rivolge a tutti i soggetti che individuano nella lettura una risorsa strategica, e nasce per coinvolgere istituzioni pubbliche, biblioteche, case editrici, librerie, scuole e università, imprese private, associazioni culturali e di volontariato, fondazioni bancarie e tutte quelle realtà che hanno esperienza nella promozione della lettura e che condividono l’idea che la lettura, declinata in tutte le sue forme, sia un bene comune su cui investire per la crescita culturale dell’individuo e della società, uno strumento straordinario per l’innovazione e lo sviluppo economico e sociale della città di Varese.

Il patto è una filiazione delle buone pratiche attuate in città per incrementare gli indici di lettura. Varese infatti ha ottenuto per i bienni 2018-2019 e 2020-2021 dal Centro per il libro e la lettura, un istituto del Ministero della Cultura, la qualifica di “Città che legge” e il finanziamento del progetto “The Readers, gli ambasciatori della lettura“, che ha coinvolto una settantina di studenti degli istituti superiori di Varese e si è concluso il 12 giugno con la Notte Bianca dei Lettori.

L'iniziativa è stata promossa nel mese di settembre 2021 e alla prima annualità hanno aderito 22 realtà come due librerie, sei istituti scolastici, sette realtà dell'associazionismo; due case editrici, l'ufficio scolastico territoriale, un dipartimento dell'Università dell'Insubria e tre cooperative sociali. L'accordo ha durata triennale, rinnovabile, e i sottoscrittori devono essere realtà con personalità giuridica ed esperienza pregressa almeno triennale nell'ambito della promozione della lettura.

Tutti i dettagli sono sul sito del Comune di Varese.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU