Ciclismo - 25 giugno 2022, 18:08

Lorenzo Germani è il nuovo Campione Italiano su strada Under 23

La manifestazione voluta dalla Società Ciclistica Carnaghese ha visto protagonisti 174 concorrenti nella cinquantesima edizione del Gran Premio Industria Commercio e Artigianato Carnaghese – Trofeo Giovanni Banfi. Il Circuito del Seprio, da ripetere per dieci volte, per un totale di 170 chilometri, ha selezionato il gruppo in una calda giornata estiva e messo in evidenza i migliori atleti nazionali sotto l’occhio attento del Commissario Tecnico Marino Amadori

Lorenzo Germani  è il nuovo Campione Italiano su strada Under 23

Lorenzo Germani (Groupan FDJ) è il nuovo Campione Italiano su strada per la categoria under 23.

La manifestazione voluta dalla Società Ciclistica Carnaghese ha visto protagonisti 174 concorrenti nella cinquantesima edizione del Gran Premio Industria Commercio e Artigianato Carnaghese – Trofeo Giovanni Banfi. Il Circuito del Seprio, da ripetere per dieci volte, per un totale di 170 chilometri, ha selezionato il gruppo in una calda giornata estiva e messo in evidenza i migliori atleti nazionali sotto l’occhio attento del Commissario Tecnico Marino Amadori.

Dopo il via dato dal sindaco di Carnago Barbara Carabelli, dal presidente  della Carnaghese Adriano Zanzi, Bruno Banfi, Francesca Brianza, a rappresentare la Regione Lombardia, e dai federali Ruggero Cazzaniga, Stefano Pedrinazzi e Massimo Rossetti, la corsa si è animata nelle prime tornate con una serie di allunghi di diversi atleti.

L’azione rilevante si concretizza a circa 50 chilometri dalla conclusione con l’allungo di Walter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini) e Lorenzo Germani (Groupama FDJ). A 37 chilometri dalla conclusione dal gruppo principale escono una dozzina di atleti che transitano a meno due giri dal termine con un ritardo di 1’30” dal duo di testa. Successivamente c’è l’allungo in solitaria all’inseguimento dei fuggitivi Emanuele Ansaloni (InEmiliaRomagna), su di lui si porta poi Alessandro Romele (Colpack). A 20 chilometri dall’arrivo, sull’ascesa di Castelsperio, c’è l’attacco di Lorenzo Germani (Groupama FDJ) che resta solitario al comando.

Al suono della campana (17 chilometri all’arrivo) Germani transita con 25” su Calzoni, 1’35” su Ansaloni e Romele e oltre 2’ sul gruppo. Non cambi nulla nell’ultima tornata e i primi tre giungono singolarmente all’arrivo di Carnago. Per Germani si tratta della prima affermazione tra gli under 23 e non poteva scegliere palcoscenico migliore. Secondo posto per il bravo e tenace Walter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini), terza posizione per Emanuele Ansaloni (InEmiliaRomagna).    

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU