/ Economia

Economia | 20 giugno 2022, 00:01

START-UP IN VETRINA - L’impresa di Michela Papagno «aiuta le persone a gestire la situazione in cui ci troviamo»

VIDEO - Fornire un supporto agli altri. Questo è l’obiettivo di Michela Papagno Coaching, ideata dall’imprenditrice durante la pandemia e realizzata anche con il supporto della Camera di Commercio

START-UP IN VETRINA - L’impresa di Michela Papagno «aiuta le persone a gestire la situazione in cui ci troviamo»

Con il progetto “Punto Nuova Impresa”, la Camera di Commercio di Varese aiuta gli imprenditori che vogliono partire da un’idea e, con le giuste indicazioni e competenze, trasformarla in una start-up.  

Durante la pandemia, Michela Papagno ha avuto un’idea: «Aiutare quante più persone possibile a gestire la nuova situazione» e un possibile ritorno al “prima”.

Così, ha deciso di cambiare vita e fondare Michela Papagno Coaching.

Un nuovo mindset per diventare imprenditrice

«Il momento più difficile - racconta la futura imprenditrice - è stato il passaggio da lavoratrice dipendente a imprenditrice, il mindset è diverso, ho dovuto gestire una serie di competenze che mi mancavano e che ho dovuto costruire man mano durante il percorso».

«Il Progetto Nuova Impresa mi ha aiutata a strutturarmi»

Il Progetto Nuova Impresa ha fornito a Michela un importante supporto: «Sicuramente ha strutturato la mia impresa: in questo anno e mezzo ho un po' navigato a vista, che con un’impresa non si dovrebbe mai fare. Quello che mi è tornato utile è capire come strutturarmi, che obiettivi pormi e come raggiungerli in un’ottica di imprenditoria».

Giulia Nicora

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore