/ Politica

Politica | 15 giugno 2022, 14:20

Enti di rappresentanza dei sindaci, Monti (Lega): «Rafforziamo il loro coinvolgimento nella programmazione sanitaria locale»

Via libera dalla Commissione Sanità al Pirellone al parere di propria competenza sul regolamento di funzionamento degli enti di rappresentanza dei sindaci nelle aziende sanitarie pubbliche. Il commento di Emanuele Monti

Enti di rappresentanza dei sindaci, Monti (Lega): «Rafforziamo il loro coinvolgimento nella programmazione sanitaria locale»

Via libera dalla Commissione Sanità al Pirellone al parere di propria competenza sul regolamento di funzionamento degli enti di rappresentanza dei sindaci nelle aziende sanitarie pubbliche. La legge regionale 22/2021 aveva previsto il triplicamento dei Distretti sanitari e il passaggio da 8 a 27 assemblee dei sindaci, una per ogni ASST. Questo rafforzamento della presenza dei sindaci negli organi di rappresentanza ha reso necessario l’aggiornamento del relativo regolamento.

«La legge di potenziamento della sanità lombarda – dichiara Emanuele Monti, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone e relatore del provvedimento – aveva tra gli obiettivi principali quello di mettere al centro della programmazione sanitaria i sindaci e gli amministratori locali. Il regolamento approvato oggi attua quell’obiettivo in modo concreto».

«Abbiamo coinvolto Anci, Upl, Uncem, tutte le associazioni di rappresentanza dei sindaci e insieme abbiamo costruito un documento che possa favorire il più possibile la collaborazione fra enti locali ed istituzioni sanitarie. Dagli spunti emersi da questi confronti abbiamo approvato le proposte di estendere la possibilità di partecipazione a distanza alle riunioni e fluidificato il meccanismo di delega dei sindaci partecipanti».

«Il regolamento prevede anche momenti di partecipazione attiva della cittadinanza proprio per avere un coinvolgimento trasversale e approfondito sulle scelte di programmazione sanitaria».

«Mi sono fatto promotore di un’osservazione per integrare il regolamento nella parte inerenti alle assemblee dei sindaci del Distretto. Ogni Distretto potrà avere più assemblee tra quelle che attualmente corrispondono alle assemblee dei piani di zona. Una scelta orientata a rafforzare il coinvolgimento anche per quanto attiene la disabilità e servizi sociali comunali».

«Regione Lombardia è al fianco dei sindaci quali baluardo inossidabile del rapporto fra istituzioni e cittadini» conclude.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore