Scuola - 11 giugno 2022, 12:30

La scuola Manzoni ha conquistato la certificazione di “Green School”

Nell’istituto si è creato il “Green Team” che con iniziative inerenti alla raccolta differenziata, al risparmio energetico e idrico, al progetto Orto ha portato la scuola a fregiarsi di questo titolo eco-sostenibile

La scuola Manzoni ha conquistato la certificazione di “Green School”

La scuola Manzoni ha conquistato il titolo di “Green School”. L’agognato riconoscimento è frutto di un lavoro basato sulla raccolta differenziata, il risparmio energetico, il Progetto Orto e la partecipazione a iniziative come “Salva la goccia” e “M’illumino di meno”.

A raggiungere l’importante traguardo hanno dato manforte la docente responsabile Gloria Colombo e gli alunni rappresentanti di ogni classe, che costituitosi come “Green Team” e con riunioni periodiche facevano il punto della situazione.Un quadro monitorato giorno dopo giorno che ha portato la scuola a fregiarsi di questo titolo che ha tutti i crismi di essere “sostenibile”. 

In primis, la raccolta differenziata. Per questo il Green Team ha impugnato carta e penna e ha scritto una lettera ad Agesp per chiedere contenitori adatti alla raccolta differenziata che gli alunni hanno poi decorato nelle classi. Non contento il Green Team ha tenuto sotto controllo il contatore elettrico, riportando dettagliatamente i dati su un grafico. Poi le Manzoni hanno aderito alle iniziative eco-sostenibili “Salva la goccia” e “M’illumino di meno”.Un occhio di riguardo anche per il progetto Orto, realizzato con l‘aiuto dei nonni.

«L’orto – spiegano i ragazzi – è stato coltivato con il metodo della consociazione, cioè una delle pratiche agricole più antiche che consente di coltivare diverse piante sullo stesso terreno in modo tale che una avvantaggi l’altra».

Forte di queste belle iniziative, tutto il Green team è andato lo scorso maggio ai Molini Marzoli per esporre il lavoro a una commissione riunita all’Università dell’Insubria. Così ha ricevuto la certificazione di “Green School”. L’anno prossimo l’istituto sarà in grado di chiedere l’appoggio del Comune per proseguire il progetto. Non solo, grazie alla certificazione, gli alunni delle Manzoni continueranno ad avanzare nel loro percorso per aiutare a salvare il Pianeta Terra. 

Laura Vignati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU