/ Varese

Varese | 23 maggio 2022, 10:01

Da Orgoglio Varese 70mila euro per la Pallacanestro Varese

Le iniziative di Orgoglio Varese a sostegno dello sport e della salute non si esauriscono: donati un defibrillatore alla sezione locale dell'Associazione Nazionale Carabinieri e 70mila euro a Pallacanestro Varese grazie al contributo delle aziende aderenti e nuove iscritte

Da Orgoglio Varese 70mila euro per la Pallacanestro Varese

Le aziende aderenti al network “Orgoglio Varese”, evidentemente, devono credere nel detto “l’unione fa la forza” e lo dimostrano quotidianamente con il loro impegno rivolto al territorio varesino e nei confronti di tutti i giovani che dedicano passione ed energia allo sport che amano praticare. Un ulteriore tratto distintivo che li accomuna è la spiccata sensibilità per le iniziative solidali dedicate, in particolare, al benessere e alla salute.

Proprio questa attenzione ha motivato la scelta di donare un defibrillatore alla Sezione di Varese dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Da anni l’associazione, apolitica e senza fini di lucro, è attiva nel volontariato e in particolare in quello sportivo. Basti ricordare, ad esempio, l’assistenza prestata in diverse manifestazioni sportive che si sono svolte proprio sul territorio. Così nella mattinata di sabato 21 maggio, durante la cerimonia di consegna, Orgoglio Varese ha donato un defibrillatore che è stato installato fuori la sede di via Romagnosi a Varese.

Parallelamente, prosegue anche il sostegno del consorzio a tutte le società sportive, tra cui Pallacanestro Varese. Nonostante la stagione sportiva ormai giunta al termine, grazie ai rinnovi delle aziende aderenti al progetto e ai nuovi ingressi, Orgoglio Varese è felice di comunicare che è stato stanziato un nuovo contributo economico di 70mila euro che sarà impiegato dalla società biancorossa, capitanata dall’Amministratore Delegato Luis Scola, per realizzare e mettere a terra differenti attività in vista degli impegni del prossimo campionato.

«Quando si parla di sport non si può fare a meno di pensare alla salute e all’importanza fondamentale che riveste per tutti noi. In questa direzione si innesta la scelta di Orgoglio Varese di donare un nuovo defibrillatore, dopo quelli già consegnati alle palestre di Varese nel mese di febbraio - afferma Rosario Rasizza -. Come Orgoglio Varese continueremo nel nostro impegno, sostenendo con forza il binomio salute e sport: a questo proposito, consci di quanto sia stata complessa la stagione appena conclusa della nostra amata Pallacanestro Varese, con questo nuovo contributo economico vogliamo premiare il duro lavoro che la società, guidata da un grande campione ed un serio professionista come Luis Scola, dovrà affrontare in vista della prossima stagione, che ci auguriamo possa essere costellata di successi e importanti traguardi».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore