/ Territorio

Territorio | 11 maggio 2022, 11:04

La Pro Loco di Azzate sempre più innovativa aderisce ad AmiAmo Varese e punta sullo sviluppo del territorio

L'associazione è una delle prime tre pro loco d'Italia ad aderire al progetto della startup triestina Italian Districits, premiata con l'Oscar dell'Innovazione. Il presidente Tucci: «Un'idea che si sposa molto bene con la nostra necessità di offrire alle persone la possibilità di partecipare alla realizzazione di progetti comuni»

La Festa al Belvedere organizzata negli anni scorsi dalla Pro Loco Azzate in una foto dalla pagina Facebook dell'associazione

La Festa al Belvedere organizzata negli anni scorsi dalla Pro Loco Azzate in una foto dalla pagina Facebook dell'associazione

La Pro Loco Azzate è fra le prime tre Pro Loco d'Italia ad aderire al progetto della start-up triestina Italian Districts, premiata con l’Oscar dell’Innovazione nel 2020 per la categoria Finanza e Sviluppo e successivamente finanziata dal MISE - Ministero dello Sviluppo Economico, come una delle migliori start-up innovative del 2020.  

«Le premesse sono importanti - sottolineano in una nota dalla Pro Loco Azzate - la Pro Loco Varese così come altre realtà importanti del nostro capoluogo come Pallacanestro Varese, sono già entrate a far parte del progetto "AmiAmo Varese" l'iniziativa di sviluppo territoriale che attraverso la piattaforma Italian Districts, diventa uno strumento per finanziare i progetti legati alla città di Varese e provincia, completamente a costo zero, attraverso le spese quotidiane nelle attività convenzionate nella provincia di Varese e in tutta Italia».   

«Siamo venuti a conoscenza del progetto AmiAmo Varese durante una delle riunioni ordinarie fra dirigenti Pro Loco - commenta il presidente della Pro Loco Azzate Nicola Tucci - attraverso la Pro Loco di Varese, già iscritta all’iniziativa, abbiamo incontrato Alessandro Martelli, Presidente e fondatore di Italian Districts che ci ha presentato la possibilità di iscriverci con la nostra Pro Loco per finanziare il progetto di manutenzione dell’Astrovia della Valbossa. Un’idea che si sposa molto bene con la nostra necessità di offrire alle persone la possibilità di partecipare alla realizzazione dei progetti comuni a favore dello sviluppo del territorio di Azzate. Il nostro profilo come causa “Pro Loco Azzate” è attivo sia sul sito www.amiamovarese.it che sull’app Italian Districts».

«Inoltre - prosegue Tucci - Italian Districts è una società che ha dato vita a un’idea innovativa: la possibilità per chiunque di sostenere le associazioni del nostro territorio e le loro attività attraverso gli acquisti quotidiani; un nuovo modo di donare, semplice, etico e sostenibile. È un’idea che è stata trasmessa anche alle altre associazioni di Azzate».  

«AmiAmo Varese è un progetto territoriale, circolare e inclusivo, in cui tutti gli attori hanno un ritorno economico, di visibilità e di sostegno alla propria causa - conclude Tucci - attraverso una semplice app ognuno di noi, può supportare quotidianamente le proprie passioni in modo semplice e gratuito, semplicemente orientando i propri consumi all’interno del circuito commerciale di attività convenzionate a Varese e provincia e in tutta Italia, creando quindi un vero modello di economia circolare».  

Sarà sufficiente scaricare l'app di Italian Districts, iscriversi e selezionare un distretto di appartenenza (in questo caso Pro Loco Azzate). Successivamente attraverso l’app è possibile individuare facilmente le attività che aderiscono al progetto. Al momento dell’acquisto è sufficiente esibire il proprio Qr Code per la registrazione della transazione che avviene in tempo reale.

Il risultato è che l'attività può guadagnare un cliente in più, magari qualcuno che ha preferito quello shop grazie alla convenzione, mentre l'associazione guadagna una percentuale di quanto speso dal cliente, (il cosiddetto Cashmove®) retrocesso dal negozio convenzionato.

Quindi, chiunque può sostenere la propria associazione del cuore di fatto senza spendere un euro in più. Le associazioni iscritte inoltre, hanno la possibilità di mettere a disposizione dei loro sostenitori, un catalogo premi dedicato: ticketing, premi ed esperienze pensate come un modo per ringraziare le persone per il loro sostegno.

Tutto il Cashmove® raccolto a favore della propria “causa” del cuore e il proprio saldo punti per accedere al catalogo premi, sono facilmente consultabili nella sezione profilo dell’app dell’utente. Un sistema, dunque, che rivaluta e valorizza il concetto di «gesto quotidiano», visto non come azione fine a sé stessa ma come abitudine che crea valore.

Un nuovo modo consapevole, responsabile e a costo zero per finanziare attività e progetti del nostro territorio ogni giorno.  

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore