/ Territorio

Territorio | 11 maggio 2022, 17:18

Gli studenti delle medie di Cittiglio a lezione con tre labrador

Mattinata davvero particolare, al parco della stazione, per gli alunni della scuola, promossa dall'amministrazione comunale in collaborazione con l'istituto e la dog trainer Paola Viero: «Attraverso i cani si insegna a prendersi cura, a stare in sicurezza e a rispettare le regole»

La foto della speciale lezione tratta dalla pagina Facebook Polis

La foto della speciale lezione tratta dalla pagina Facebook Polis

Una lezione davvero particolare quella che si è svolta al parco della stazione di Cittiglio con i ragazzi di prima della scuola secondaria di primo grado del paese, impegnati in un'attività mattinata voluta e promossa dal Comune.

Grazie a "Welcome scuola cuccioli" della dog trainer Paola Viero, gli studenti hanno avuto tre insegnanti d'eccezione, tre bellissimi cani labrador, attraverso i quali l'istruttrice ha spiegato ai ragazzi alcuni chiave.

A partire dal "prendersi cura", perché anche gli animali hanno un cuore e delle emozioni e noi dobbiamo imparare a rispettarli e con lo stetoscopio ha fatto ascoltare il battito del suo labrador ai ragazzi, che si sono molto emozionati.

Il secondo concetto è lo stare in sicurezza. Paola Viero ha spiegato la posizione dell'albero e del sasso in caso ci si trovasse in una situazione di pericolo con cani randagi o non al guinzaglio.

Il terzo: rispettare le regole. Il cane deve essere sempre al guinzaglio quando si passeggia fuori dal proprio giardino e le deiezioni devono essere raccolte e buttate negli appositi contenitori oppure riportate a casa e buttate nel secco.

Gli studenti hanno posto tantissime domande, dimostrando grande interesse per la lezione all'aria aperta con i cani. 

«Il progetto - spiega il sindaco Rossella Magnani - proseguirà a settembre con la classe quinta delle primarie e i cinque anni della scuola dell'infanzia. Grazie a tutti, in particolare alla dirigente scolastica e alla professoressa Zingali per aver accolto questo progetto con grande entusiasmo». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore