/ Politica

Politica | 05 maggio 2022, 14:10

Attacco hacker ad Ats Insubria, Astuti (Pd): «Accentrare e rinforzare la cybersecurity, sbagliato che sia frammentata»

«Occorre fare subito chiarezza e capirne l'origine e la natura». Lo dichiara il consigliere regionale e capogruppo del Pd in Commissione sanità, dopo l’attacco hacker al sistema informatico dell’Ats Insubria che segue di pochi giorni quello al Fatebenefratelli di Milano

Attacco hacker ad Ats Insubria, Astuti (Pd): «Accentrare e rinforzare la cybersecurity, sbagliato che sia frammentata»

«L’attacco hacker ai sistemi informatici dell’Ats Insubria, che fa seguito a pochi giorni di distanza a quello all’Asst Fatebenefratelli di Milano, è un fatto molto grave, sia per i disagi che sta portando agli utenti, sia per le implicazioni che potrebbe avere. Occorre fare subito chiarezza e capirne l'origine e la natura. Rimane il fatto che in Lombardia ogni struttura sanitaria ha un suo software di gestione, del quale dovrebbe curare direttamente la sicurezza. Un sistema che non ha senso, né dal punto di vista economico, né funzionale. Lo ha rilevato anche la Corte dei Conti, indicando nella frammentazione degli acquisti da parte di Ats e Asst un punto di debolezza e di spreco di denaro pubblico. Anche noi lo avevamo denunciato, chiedendo in sede di riforma della sanità lombarda, che gli acquisti di servizi fossero centralizzati. La cybersecurity, oggi in particolare, deve essere centralizzata e rinforzata». Lo dichiara il consigliere regionale e capogruppo del Pd in Commissione sanità, Samuele Astuti, dopo l’attacco hacker al sistema informatico dell’Ats Insubria.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore