Economia - 04 maggio 2022, 15:16

Un nuovo strumento per orientarsi nella riqualificazione della propria abitazione

È online lo sportello energia di Agenda 21 Laghi con un progetto dell’ONG CAST di Laveno Mombello, grazie al contributo di Fondazione Cariplo all’interno del bando “Effetto Eco”

Un nuovo strumento per orientarsi nella riqualificazione della propria abitazione

Il settore edilizio in Europa è responsabile di circa il 40% dei consumi di energia e del 36% delle emissioni di gas serra. Il patrimonio edilizio esistente è mediamente vecchio: si stima che l’85-95% degli attuali edifici saranno ancora in uso nel 2050; il tasso annuo di ristrutturazione è di circa l’1%, e le ristrutturazioni profonde che modificano in misura consistente i consumi dell’edificio sono solo lo 0,2%. Con questa velocità ci vorranno secoli per arrivare ad un patrimonio edilizio sostenibile.

Per centrare l’obiettivo della riduzione del 55% delle emissioni entro il 2030 servirà pertanto intensificare sia il tasso annuo che la profondità delle ristrutturazioni edilizie a fini energetici.

Per cercare di aiutare a accelerare tale cambiamento è oggi disponibile, per i cittadini dei comuni di Agenda 21 Laghi, un nuovo strumenti informativo: lo Sportello Energia online.

Attraverso lo Sportello vengono messe a disposizione dei cittadini indicazioni sui vantaggi derivanti dall'adozione di misure di efficientamento energetico, informazioni sugli incentivi economici disponibili a livello nazionale e livello locale e le buone pratiche da cui prendere spunto per iniziare a ragionare sulla propria abitazione.

Lo sportello è gratuito e a disposizione non solo dei singoli cittadini, ma anche di professionisti, amministratori di condominio, uffici tecnici, imprese ed artigiani.

È uno strumento di informazione, che consente di avere delle prime indicazioni, ma non potrà redigere i progetti per l'efficienza energetica delle abitazioni o delle aziende, così come analizzare o validare progetti esistenti. Per questi servizi è necessario rivolgersi a dei professionisti, ma certamente l’aver prima utilizzato lo sportello per acquisire informazioni renderà più facile il dialogo tra i proprietari, i progettisti e le imprese.

Lo Sportello Energia è realizzato nell'ambito del progetto C.O.S.MO - Capacity Building di Comunità dalla ONG CAST di Laveno Mombello, grazie al contributo di Fondazione Cariplo all’interno del bando “Effetto Eco”. Supportano il progetto Agenda 21 Laghi (i Comuni di Besozzo, Laveno Mombello, Luino e Travedona Monate) e la Rete per il Clima del Verbano.

Il progetto lavora per costruire una “comunità di competenze” sui temi dell’energia, in particolare delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) e degli interventi di Efficientamento Energetico degli Edifici (EEE). Il meccanismo utilizzato è quello della formazione “learning by doing” basata sull’apprendimento cooperativo, in cui i partner tecnici e i partecipanti (funzionari comunali, associazioni, imprese e cittadini) acquisiscono competenze replicabili successivamente in altri tavoli o in altri Comuni di Agenda 21 Laghi.

Lo sportello è uno di questi strumenti a disposizione e verrà animato, oltre che da informazioni tecniche sempre aggiornate, anche dall’agenda degli eventi sui temi energetici dello sviluppo sostenibile affinché non manchino le occasioni di confronto e di diffusione delle esperienze anche dal vivo.

La pagina dello sportello: https://tinyurl.com/sportelloenergia

Per informazioni sul progetto COSMO: cosmo@cast-ong.org

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU