/ Altri sport

Altri sport | 26 marzo 2022, 20:57

Formula 1, un altro giorno rock. Tu sei «il pretendente», Leclerc

Dopo aver garantito la sicurezza a tutti gli addetti ai lavori a seguito dell’attentato di ieri, i piloti sono scesi in pista per le FP3. Ferrari e Red Bull se le danno di santa ragione

(Formula 1 foto ufficiale)

(Formula 1 foto ufficiale)

“You’re the pretender”. Così cantano i Foo Fighters. LA F1 è sempre stata molto rock n’ roll. Il risveglio è stato difficile con la triste notizia della perdita di Taylor Hawkins, batterista di 50 anni della band di Dave Grohl. 

Tu sei il pretendente, lo vogliamo tradurre così per Leclerc.

Dopo aver garantito la sicurezza a tutti gli addetti ai lavori a seguito dell’attentato di ieri, i piloti sono scesi in pista per le FP3. Red Bull e Ferrari se le danno di santa ragione a suon di tempi anche nelle libere, mentre subito dopo arriva una incredibile Alfa Romeo e tra i primi 10 si vede anche la Haas di Magnussen. Bene le Alpine uniche insieme alla Red Bull e Ferrari a mettere entrambe le macchine tra le prime. Buio pesto per i motorizzati Mercedes.

I tempi delle FP3:

1 Charles LECLERC Ferrari1:29.735 

2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.033 

3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.098 

4 Carlos SAINZ Ferrari+0.274 

5 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+0.295 

6 Esteban OCON Alpine+0.404 

7 Pierre GASLY AlphaTauri+0.413 

8 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+0.527 

9 Fernando ALONSO Alpine+0.561 

10 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.680 

11 Lewis HAMILTON Mercedes+0.972 

12 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.030 

13 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+1.211 

14 George RUSSELL Mercedes+1.248 

15 Lance STROLL Aston Martin+1.332 

16 Daniel RICCIARDO McLaren+1.451 

17 Alexander ALBON Williams+1.639 

18 Nico HULKENBERG Aston Martin+1.689 

19 Lando NORRIS McLaren+1.794 

20 Nicholas LATIFI Williams+2.257 

Forse il momento con maggior carica emotiva del weekend di gara le qualifiche.

In Q1 incredibile eliminazione del sette volte campione del mondo Lewis Hamilton. L’ultima eliminazione in Q1 risale a Brasile nel 2017 quando in quell’occasione andò a sbattere.

Fuori 4 motorizzati Mercedes e l’Alpha Tauri di Tsunoda che ha avuto un problema al motore. 

La classifica della Q1:

1 Carlos SAINZ Ferrari1:28.855 

2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.073 

3 Charles LECLERC Ferrari+0.184 

4 George RUSSELL Mercedes+0.825 

5 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+0.828 

6 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.850 

7 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+0.976 

8 Pierre GASLY AlphaTauri+1.036 

9 Lando NORRIS McLaren+1.102 

10 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+1.123 

11 Fernando ALONSO Alpine+1.123 

12 Daniel RICCIARDO McLaren+1.154 

13 Esteban OCON Alpine+1.238 

14 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.312 

15 Lance STROLL Aston Martin+1.401 

16 Lewis HAMILTON Mercedes+1.488 

17 Alexander ALBON Williams+1.637 

18 Nico HULKENBERG Aston Martin+1.688 

19 Nicholas LATIFI Williams+2.962 

20 Yuki TSUNODA AlphaTauri- NO TIME

Q2 con ancora una bandiera rossa, bruttissimo incidente di Mick Schumacher che finisce a muro a più di 250 km/h. Momenti di grande apprensione, per la mancanza di comunicazione tra pilota e muretto. Grazie alla cronaca degli inviati il pilota tedesco, figlio del grande Michael, era cosciente ed è stato trasportato per accertamenti in ospedale.

La cronaca sportiva vede fuori le 2 McLaren, la Alfa Romeo di Zhou e la Aston Martin di Stroll

La classifica della Q2:

1 Carlos SAINZ Ferrari1:28.686 

2 Charles LECLERC Ferrari+0.094 

3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.238 

4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.259 

5 Fernando ALONSO Alpine+0.609 

6 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+0.718 

7 Pierre GASLY AlphaTauri+0.732 

8 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+0.860 

9 Esteban OCON Alpine+0.898 3

10 George RUSSELL Mercedes+0.932 

11 Lando NORRIS McLaren+0.965 

12 Daniel RICCIARDO McLaren+1.087 

13 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+1.133 

14 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.234 

15 Lance STROLL Aston Martin+2.323

Q3 incredibile, Perez vola e va in Pole Position, il meno aspettato mette lì il tempone. Benissimo le due rosse seconda e terza. Bene, anzi molto bene le due Alpine che con Red Bull e Ferrari portano due macchine tra le prime 10. A completare la griglia Bottas Gasly e Magnussen. Sesto George Russel che porta una Mercedes, l’unica tra le prime dieci.

Domani sarà battaglia!

La griglia:

1 Sergio PEREZ Red Bull Racing1:28.200 

2 Charles LECLERC Ferrari+0.025 

3 Carlos SAINZ Ferrari+0.202 

4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.261 

5 Esteban OCON Alpine+0.868 

6 George RUSSELL Mercedes+0.904 

7 Fernando ALONSO Alpine+0.947 

8 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+0.983 

9 Pierre GASLY AlphaTauri+1.054 

10 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+1.388

Lorenzo Pisani

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore