/ Varese

Varese | 23 marzo 2022, 09:53

Monopattini in sharing a Varese: duemila utenti registrati nel primo mese

Ogni utente ha effettuato una media di 5 corse: un numero che mette la Città Giardino ai livelli di Milano. Circa il 30% ne fa un utilizzo abitudinario, poche le “cattive gestioni”: questi alcuni dei dati diffusi da Palazzo Estense ad un mese dall’entrata in funzione del nuovo sistema di mobilità su due ruote

Monopattini in sharing a Varese: duemila utenti registrati nel primo mese

Sono oltre 2.000 gli utenti che si sono già registrati al servizio di monopattini in sharing di Dott. È questo uno dei primi dati positivi ad un mese dall’entrata in funzione del nuovo sistema di mobilità su due ruote a Varese. Ogni utente ha effettuato una media di 5 corse: un numero che mette Varese ai livelli di Milano. Inoltre, dopo poco più di 30 giorni, il 55% della flotta viene già utilizzato quotidianamente con una durata media per ogni corsa di 11 minuti.

Circa il 30% degli utenti fa già un utilizzo abitudinario del monopattino, dopo solo 4 settimane dall’arrivo a Varese dei mezzi di trasporto blu. Questo anche grazie alla disponibilità quotidiana del 99% dell’intera flotta di monopattini, che ogni giorno viene controllata e ricaricata con grande attenzione da parte della società.

Se dunque sul lato utilizzo del monopattino la città sta dimostrando un notevole interesse, anche i dati sugli smarrimenti e sulle cattive gestioni dei mezzi sono molto positivi. In un mese sono state fatte solo 4 segnalazioni per un utilizzo sbagliato, come ad esempio un parcheggio improprio o un atto di vandalismo. Mentre ad oggi nessun monopattino risulta smarrito. I monopattini sono infatti tutti dotati di un GPS di ultima generazione che permette un tracciamento molto preciso, contro i tentativi di privatizzazione.

«I varesini stanno dimostrando di utilizzare con rispetto e curiosità questo nuovo servizio in sharing fornito da una società privata di mobilità leggera – dice l’assessore Andrea Civati - lo confermano i dati sugli smarrimenti o il cattivo utilizzo dei monopattini».

«Siamo molto contenti di come stia andando il servizio a Varese e di come la città abbia risposto con entusiasmo al nostro arrivo, confermando le nostre aspettative in maniera più che soddisfacente. E ringraziamo l'amministrazione per la proficua collaborazione di queste prime settimane» spiega Vittorio Gattari, Public Policy Manager di Dott.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore