/ Economia

Economia | 16 febbraio 2022, 11:13

Reti e Nupi Industrie Italiane insieme per accelerare la trasformazione digitale

Un nuovo progetto “smart” per gestire tutte le attività aziendali in un unico sistema. Reti sta sostenendo Nupi in questa evoluzione. Alla fine del progetto, più di 400 persone tra Busto, Houston e South Carolina lavoreranno su una piattaforma integrata

Reti e Nupi Industrie Italiane insieme per accelerare la trasformazione digitale

Reti, tra i principali player italiani nel settore dell’IT Consulting, specializzata nei servizi di System Integration, B Corp e società benefit quotata su Euronext Growth Milan, supporta Nupi Industrie Italiane S.p.A. nel progetto di migrazione in cloud del proprio sistema ERP, il software per gestire in modo integrato tutte le attività aziendali in un unico sistema.

Nupi è una importante realtà manifatturiera con sede principale (come la stessa Reti, ndr) a Busto Arsizio, specializzata nello sviluppo e nella produzione di sistemi di tubazione per il settore idrosanitario, industriale, gas, irrigazione, riscaldamento e con una consistente esperienza nella produzione di tubazioni polimeriche dedicate ai mercati petroliferi, chimici e petrolchimici.

All’interno di un percorso di transizione 4.0, volto a condurre la fabbrica ad un nuovo modello di lavoro più competitivo, l’azienda aveva avviato un processo di rinnovamento del proprio ERP, non soltanto per avere una maggiore efficienza gestionale, ma anche per ottimizzare i processi aziendali.

Reti sta sostenendo Nupi in questa evoluzione, aiutandola nella costruzione dei flussi per la sincronizzazione delle diverse componenti applicative tra il vecchio ed il nuovo ERP: anagrafiche e gestione dei clienti, ordini di acquisto e di vendita, giacenze di magazzino, sono solo alcune delle aree che sono state investite dal progetto. Oltre all’integrazione, le attività riguardano anche la costruzione e la messa a disposizione di nuovi report di “business intelligence” a supporto delle decisioni strategiche.

«Siamo orgogliosi di essere al fianco di una realtà imprenditoriale del territorio, con la quale condividiamo valori come l’etica e la sostenibilità ambientale - dichiara Bruno Paneghini, presidente e amministratore delegato di Reti SpA - L’aggiornamento degli asset IT e l’innovazione, oltre ad essere elementi imprescindibili e identitari per le aziende del domani, aiutano anche a cogliere ed intercettare nuove opportunità di business in un mercato sempre più veloce e in continuo cambiamento».

«Nupi ha trovato in Reti SpA un partner tecnicamente preparato per migliorare l’efficienza dei propri processi aziendali, integrando in un unico sistema ricerca e sviluppo, produzione, qualità, logistica ed amministrazione. Nel 2022 i processi dei quattro stabilimenti italiani saranno gestiti “in cloud” e nel 2023 si aggiungeranno i due stabilimenti di Nupi Americas situati a Houston ed in South Carolina. Alla fine del progetto, più di 400 persone (320 in Italia e 80 negli USA) lavoreranno su un’unica piattaforma integrata rendendo i processi decisionali più rapidi ed efficaci» ha affermato Marco Genoni, Ceo di Nupi Industrie Italiane SpA.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore