/ Luino

Luino | 08 febbraio 2022, 09:41

Luino celebra il Giorno del Ricordo

L'omaggio al cippo antistante il Municipio e poi la deposizione della corona nel vialetto dedicato a Norma Cossetto. Infine la Santa Messa in chiesa San Giuseppe, per non dimenticare e fare memoria delle vittime delle foibe

Luino celebra il Giorno del Ricordo

Giovedì 10 febbraio anche Luino ricorderà le vittime delle foibe.

Alle 11, presso il cippo antistante il Municipio, si terrà una commemorazione alla presenza del sindaco Enrico Bianchi e degli amministratori con la deposizione di una corona; poi sarà omaggiato anche il vialetto dedicato a Norma Cossetto, nei pressi del Parco a Lago.  Sempre giovedì 10 febbraio, alle 20.45, in chiesa San Giuseppe sarà celebrata una Santa Messa in memoria delle vittime di questa immane tragedia.

Il Giorno del Ricordo è stato istituito con la legge 30 marzo 2004 e vuole “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Gli italiani del confine orientale dovettero fuggire in Italia dove furono accolti con freddezza e in molti casi ostilità, mentre i meno fortunati furono gettati nella cavità carsiche. Unico motivo fu il loro essere italiani. Fu una pulizia etnica vera e propria, e i carnefici furono i comunisti titini.

Anche Luino, giovedì 10, farà Memoria.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore