/ Politica

Politica | 27 gennaio 2022, 14:08

Riapertura uffici veterinari a Tradate. Monti (Lega): «Servizio indispensabile per il territorio»

Soddisfazione anche nelle parole del sindaco, Giuseppe Bascialla. «Accolto le istanze della nostra gente che chiedeva a gran voce di riavere il servizio»

Emanuele Monti

Emanuele Monti

«Il territorio tradatese ha una vocazione agricola e zootecnica per cui è imprescindibile la presenza degli uffici della veterinaria di Ats Insubria. Mi sono speso in queste settimane affinché la sospensione temporanea legata alla realizzazione della casa di comunità non diventasse permanente vista l’importanza del servizio. Sono soddisfatto che il dialogo tra agricoltori, politica locale e Ats Insubria abbia permesso di trovare un’intesa». Così Emanuele Monti, presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone, in merito agli uffici del servizio di veterinaria di Tradate.

«La chiusura temporanea degli uffici della veterinaria di Tradate derivano dalla necessità di ristrutturazione degli edifici destinati oggi alla casa di comunità di Tradate ad opera dell’Asst Sette Laghi. Dopo le sollecitazioni pervenute dal territorio, sia da parte degli allevatori che dalla politica locale e dopo le opportune valutazioni con l’amministrazione comunale, si è concordato di riaprire uno sportello amministrativo un giorno la settimana per il rilascio delle certificazioni veterinarie. Inoltre, previo appuntamento, veterinari e tecnici del Distretto Veterinario di Varese sud si renderanno disponibili ad incontrare gli utenti. Ats Insubria attende che l’amministrazione di Tradate metta a disposizione locali idonei». Queste le parole di Lucas Gutierrez, direttore generale di Ats Insubria.

«Abbiamo accolto le istanze del territorio che chiedeva a gran voce di riavere il servizio di veterinaria. In accordo con Ats Insubria e Regione Lombardia abbiamo perseguito questa strada perché ce lo ha chiesto la nostra gente» conclude Giuseppe Bascialla, sindaco di Tradate.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore