/ Territorio

Territorio | 20 gennaio 2022, 17:46

Laveno e Cittiglio insieme per ripulire la pista ciclabile dai rifiuti abbandonati

I due Comuni in campo con i volontari sabato 22 gennaio alle 14 partendo dal punto al confine tra i due paesi. Santagostino: «Rimbocchiamoci le maniche e raccogliamo quanto gettato da maleducati e incivili»

Laveno e Cittiglio insieme per ripulire la pista ciclabile dai rifiuti abbandonati

I Comuni di Laveno Mombello e di Cittiglio uniscono i loro sforzi e le loro forze per contrastare il triste e sempre più frequente fenomeno dell'abbandono di rifiuti sul territorio. 

L'appuntamento è per sabato 22 gennaio a partire dalle 14 con la pulizia della pista ciclabile che unisce i due paesi e delle aree limitrofe; si comincerà proprio dal punto del tracciato che segna il confine tra Laveno e Cittiglio.

Alla giornata ecologica potranno partecipare associazioni, cittadini e tutti coloro che intendono dare un mano, basta portare guanti da lavoro e indossare gilet ad alta visibilità; saranno presenti anche i volontari dell'associazione Strade Pulite. 

«C'è chi anziché mettere i rifiuti nei cestini pensa sia più comodo gettarli a terra - sottolinea sui social il sindaco di Laveno Luca Santogostino - c'è chi per non metterli fuori casa nei giorni di raccolta pensa sia più furbo metterli nei cestini dei rifiuti o ammassati accanto; e tutti costoro pensano che non è affare loro rispettare l'ambiente e tenerlo pulito perché c'è chi lo deve fare per loro».

«Poi c'è chi pensa che tutta questa sporcizia è indecorosa e, pur non avendo gettato nulla a terra, si rimbocca le maniche e raccoglie quanto gettato da maleducati ed incivili - conclude il primo cittadino - tutti quelli che non si sentono di appartenere alla prima categoria di persone, si uniscano alla seconda». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore