/ Territorio

Territorio | 18 gennaio 2022, 14:29

La Soms di Caldana ha acquisito il parco delle feste di Cocquio Trevisago

Dopo un lungo iter burocratico e amministrativo, l'annuncio del presidente dell'associazione Ciglia: «Una splendida notizia, daremo accesso all'area verde a tutta la popolazione, dando vita a nuovi progetti, dialogando con le istituzioni e mettendolo a disposizione delle realtà locali»

La Soms di Caldana ha acquisito il parco delle feste di Cocquio Trevisago

Una notizia importante e inaspettata, un risultato significativo inseguito per tanto tempo con grande impegno quelli dell'acquisto dell'area festa "Parco Eredi Clivio" di Cocquio Trevisago da parte dell'associazione Soms di Caldana. 

A dare l'annuncio ai soci del sodalizio è stato, con una lettera, il presidente Alberto Ciglia; insomma, il 2022 nasce sotto i migliori auspici per la Soms.

«Dopo una lunga ed estenuante procedura burocratica e amministrativa che ha impegnato alcuni di noi per anni - si legge nella lettera - siamo finalmente riusciti a portare a termine l'atto di acquisto del Parco delle Feste denominato "Parco Eredi Clivio", luogo che ospitato, grazie a un contratto di comodato con gli eredi Clivio, le nostre più importanti manifestazioni degli ultimo vent'anni».

Il fatto che la Soms ora ne diventi la proprietaria cambia le prospettive e non mancano le idee per il futuro. 

«La bella notizia giunge inaspettata - prosegue il presidente - e ci introduce in una nuova ed entusiasmante fase. Si potrà usare l'area in modalità semplificata e più snella e tramite convenzione dare accesso al parco a tutta la popolazione come importante area verde del centro del paese e si potrà dare il via a progetti in relazione alle possibilità e alle istituzioni che vorranno prestare supporto e disponibilità».

Il primo obiettivo della Soms è proprio quello di avviare un dialogo con le istituzioni.

«Per dare forma - scrive Ciglia - ad un'area feste attrezzata e adeguata alle normative vigenti non solo per la nostra associazione ma anche per tutte le realtà locali che vogliano promuovere il nostro territorio, valorizzandone le tradizioni, la natura, le persone e le attività che lo popolano».

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore