/ Politica

Politica | 13 gennaio 2022, 18:21

Covid, sindaci Lega incontrano Ats Insubria. Monti: «Serve spirito costruttivo. Basta speculazioni politiche»

Presenti alla videoconferenza anche le aziende ospedaliere di Varese e Busto Arsizio. «Giusto confrontarsi con chi è in prima linea»

Covid, sindaci Lega incontrano Ats Insubria. Monti: «Serve spirito costruttivo. Basta speculazioni politiche»

Si è svolta questa mattina la videoconferenza tra una delegazione di sindaci leghisti della provincia di Varese con l’Ats Insubria, l’Asst Sette Laghi e l’Asst Valle Olona concernente gli sviluppi dell’ondata pandemica. Presente anche il consigliere regionale e presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone, Emanuele Monti, che si è fatto promotore dell’incontro.

L’Ats ha riassunto i dati circa le vaccinazioni e l’attività di contact tracing.

Per quanto riguarda le inoculazioni, l’81,1% della popolazione risulta vaccinata con la terza dose o si è già prenotata, con picchi dell’94,1% nella fascia d’età 50-59. Dati sono ancora migliori per quanto riguarda la RSA e RSD che rispettivamente registrano una popolazione vaccinata rispettivamente pari al 99,77% e al 87,7%. Sul tracciamento dei positivi, invece, sono impiegati 150 operatori per il monitoraggio e la gestione dei pazienti. Al call center, nel solo mese di dicembre, sono arrivate 13.210 chiamate e oltre 1.000 segnalazioni tramite mail.

«Alle raccolte firme e agli spot elettorali, rispondiamo con i fatti concreti e con la responsabilità che contraddistingue l’operato dei nostri amministratori. Non vogliamo prestare il fianco a polemiche sterili e siamo impegnati quotidianamente al fianco delle autorità sanitarie nella gestione della pandemia. Stiamo parlando di migliaia di tamponi effettuati ogni giorno e di macchina organizzativa impegnativa. Per questo, vogliamo far prevalere uno spirito collaborativo alle strumentalizzazioni politiche». Così Emanuele Monti, consigliere regionale varesino e Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone, a margine dell’incontro da lui organizzato fra una delegazione di sindaci leghisti con l’Ats Insubria, l’Asst Sette Laghi e l’Asst Valle Olona.

«Abbiamo voluto incontrare l’Ats Insubria e le Aziende sociosanitarie del territorio perché abbiamo preferito confrontarci con chi quotidianamente è in prima linea a risolvere i problemi. Ringraziamo le autorità sanitarie per la disponibilità e per il lavoro svolto». Queste le parole di Stefano Gualandris, coordinatore provinciale della Lega per Salvini Premier.

«L’incontro è stato fondamentale per dipanare alcune questioni in sospeso. I numeri sulle vaccinazioni sono rassicuranti e, a parte qualche piccolo cortocircuito sulla comunicazione, l’operato delle autorità sanitarie inoppugnabile. Ovviamente siamo in una situazione di emergenza». Così Franco Zeni, sindaco di Cavaria e coordinatore dei sindaci leghisti del varesotto.

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore