/ Hockey

Hockey | 13 gennaio 2022, 20:18

VIDEO. Erik e Michael Mazzacane aprono le ali giallonere verso il sogno playoff: 5-1

Prima vittoria del Varese nella seconda fase che mette in palio la qualificazione agli spareggi per il titolo contro l'Appiano in emergenza per la molte assenze dopo due tempi di pura sofferenza. Il simbolo è Erik Mazzacane, sanguinante sul ghiaccio e poi decisivo. Sabato sfida al Dobbiaco primo a +1

Erik Mazzacane sanguinante sul ghiaccio a fine secondo periodo per un colpo (involontario) subito da un avversario dopo un tiro verso la porta giallonera: poi si riprende ed è protagonista

Erik Mazzacane sanguinante sul ghiaccio a fine secondo periodo per un colpo (involontario) subito da un avversario dopo un tiro verso la porta giallonera: poi si riprende ed è protagonista

Il Varese fa il suo dovere e, sulle ali dei fratelli Mazzacane, vola un po' più vicino ai playoff (sotto la classifica aggiornata del qualification round che qualifica le prime 3 agli spareggi per il titolo e manda subito in vacanza le ultime due). L'Appiano è duro a morire: falcidiato dalle assenze, resiste per due tempi e, soprattutto nel secondo drittel, dà filo da torcere ai gialloneri, meno brillanti del solito, fino al gol rapinoso di Marcello Borghi che dà il là al Varese.

Grande prova del portiere Carlo Muraro, che si conferma saracinesca e viene battuto solo su un rimbalzo dagli ospiti, e di un gruppo che si aiuta ed è protagonista anche dalla seconda linea in giù. 

Superlativi i fratelli Mazzacane: Erik resta sul ghiaccio sanguinante a fine secondo tempo per un involontario colpo di bastone al volto, ma si "vendica" con il 2-0 in inferiorità sull'azione forse migliore della serata dove c'è lo zampino del fratello Michael, che poi assiste anche Tilaro per il 3-0 e firma il meritato pokerissimo, ricambiato proprio da Tilaro e Allevato.

Bello vedere che, stasera e non solo stasera vista la crescita enorme compiuta, i fratelli gialloneri decisivi sono i Mazzacane. Ai Borghi, tanto, ci eravamo già abituati...

Sabato match altrettanto importante, forse di più, a Dobbiaco sul ghiaccio della prima in classifica a +1. In panca, così come accadrà probabilmente fino a fine stagione, ci sarà ancora Matteo Malfatti. In attesa dei due canadesi: i gialloneri credono nei playoff. Poi, con questo gruppo, tutto o quasi potrà accadere. 



VARESE-APPIANO 5-1 (0-0, 1-0, 4-1)
Reti: 36'32" Marcello Borghi (Piroso), 44'24" Erik Mazzacane in inferiorità (Michael Mazzacane, Cordin), 46'47" Tilaro (Michael Mazzacane), 50'50" Arnost, 55'19" Bertin (Caletti, De Biasio), 56'19" Michael Mazzacane (Tilaro, Allevato)
VARESE: Muraro (Mordenti); Schina, Erik Mazzacane, Marcello Borghi, Caletti, Piroso; Bertin, Della Torre, Pietro Borghi, Vanetti, Cordin; De Biasio, Papalillo, Tilaro, Michael Mazzacane, Allevato; Fornasetti, Filippo Salvai, Tommaso Salvai. Coach: Matteo Malfatti.
APPIANO: 30 Paller (29 Gaiser), 19 Unterrainer, 24 Vigl, 64 Pederiva, 74 Vavra, 75 Spitaler, 10 Moroder, 12 Mair, 14 Rottensteiner, 20 Engl, 59 Holzner, 70 Macaluso, 89 Calovi, 94 Arnost. Coach: Daniel Arnost.
Arbitri: Simone Lega, Willy Vinicio Volcan (Nicola Basso, Carlo Antonio Grecchi)
Note - Penalità Va 6', Ap 10'. Tiri Va 38, Ap 29.

QUALIFICATION ROUND

Le prime tre accedono ai playoff per il titolo

Dobbiaco 11 punti
Varese 10
Como* 8

Bressanone 4
Appiano 2.

*una partita in meno

SABATO 15
Ore 20 Dobbiaco-Varese, 20.30 Como-Appiano.


LA DIRETTA DEL MATCH

Finisce all'Agorà: con questi tre punti, il Varese è più vicino ai playoff

58'
Manca 1'48" alla fine e il Varese giocherà in superiorità l'ultimo spicchio di match

56'19" 5-1 Michael Mazzacane, su azione corale simile a quella del 4-1, fa pokerissimo grazie anche a Tilaro e Allevato

55'19" 4-1 Alex Bertin con un tiro da fuori di precisione all'angolino chiude il match (assist di Caletti e De Biasio)

54' Mair spara la bomba dall'altra parte: Muraro para. Muraro para sempre

54' Schina, anche lui facendo tutto da solo, per poco non la chiude definitivamente

50'50" 3-1 Subito gli ospiti ci smentiscono: Daniel Arnost fa tutto da solo e si beve la difesa giallonera, il primo tiro è respinto alla grande da Muraro ma sul rimbalzo non c'è scampo per la gabbia del Varese

50' L'Appiano sembra aver ceduto: ricordiamo che gli ospiti sono in formazione molto rimaneggiata. Hanno tenuto con orgoglio a lungo, soprattutto in un ottimo secondo periodo

49' Palo di Schina: sarebbe stato il poker. Solita legnata del difensore del Varese che colpisce il legno alla sinistra di Paller

46'47" 3-0 Michal Mazzacane dà l'assist vincente a Tilaro, che non perdona in diagonale, stavolta dalla parte opposta del terzo offensivo rispetto a quella del secondo gol

44'24" 2-0 Erik Mazzacane in inferiorità! Splendido diagonale vincente proprio del giocatore rimasto ferito a fine secondo tempo, e proprio dal punto in cui era rimasto a terra sanguinante, su assist del fratello Michael e di Cordin. Era destino

44' Appiano in superiorità

43' Partita apertissima: si gioca in 4 contro 4, ma presto l'Appiano avrà più di 1 minuto di superiorità

42' Subito penalità anche al Varese (2' più 2' a Piroso per carica scorretta ed eccessiva durezza)

41' Si ricomincia, servono 3 punti fondamentali ai Mastini: 2' più 2' di penalità a Holzner dell'Appiano per il colpo a Mazzacane

Nulla comunque di apparentemente grave per Erik Mazzacane
, ferito proprio in chiusura di secondo periodo. Certo, il sangue sul ghiaccio ha preoccupato tutti

Erik Mazzacane è stato accompagnato in spogliatoio, vigile. Il colpo, assolutamente involontario, è stato duro anche se ha procurato una perdita di sangue al difensore giallonero

Fine secondo periodo: c'è Erik Mazzacane sanguinante sul ghiaccio probabilmente per un colpo di bastone al naso, o comunque in volto. Il numero 22 giallonero è stato involontariamente colpito da un avversario con la mazza dopo un tiro tentato contro il portiere Muraro

39' Il Varese sta subendo la reazione dell'Appiano

36'32" 1-0 Marcello Borghi s'avventa su un disco ballonzolante davanti alla gabbia ospite messo lì da Piroso e insacca con cinismo e precisione l'1-0. Poco prima Vanetti aveva colpito il palo

35' Più aggressivi, più compatti, più veloci i Pirati

33' Varese al completo
ma protagonista fin qui di un brutto secondo periodo

32' Altoatesini stabilmente nel terzo giallonero

31' Penalità a Filippo Salvai del Varese, ospiti in superiorità

30' Più Appiano che Varese in questo secondo tempo

29' Muraro finora migliore in pista, non tanto perché abbia rischiato chissà cosa
, ma perché è stato sempre presente nelle poche ma insidiose sortite ospiti. Non è scontato esserlo in serate come questa

27' Non è il Varese ammirato nelle ultime partite fino al 2 gennaio. L'Appiano, in grosse difficoltà di organico, sta giocando una splendida partita di sofferenza e ripartenza

25' Schina a colpo sicuro: para Paller la bordata del difensore giallonero!

24' Ora meglio l'Appiano, che vince quasi tutti i contrasti

23' Si sentono i cori del manipolo di tifosi gialloneri più caldi

22' Secondo power play senza gol per i Mastini

21' Ricominciamo con il Varese ancora per poco in superiorità

Ecco i gialloneri in pista, mentre Maurizio Fiori sulla panchina dei cronometristi saltella per scaldarsi. Presente alla partita il vicepresidente giallonero Andrea Longhi. A guidare la squadra, ancora una volta, è Matteo Malfatti. E non è detto che non lo sarà fino a fine stagione. 

Ghiaccio pronto per il secondo periodo. Sabato i Mastini saranno impegnati sul ghiaccio del Dobbiaco, avversario tosto.

Fine primo periodo: Varese poco lucido davanti alla gabbia ospite (almeno 4 le occasioni clamorose fallite
, 3 da Piroso, a tu per tu con il portiere Alex Paller). L'Appiano, falcidiato dalle assenze, è vivo e in almeno un'occasione Muraro è stato superlativo

19' Ultimo minuto e Varese ancora in superiorità per uno sgambetto a Marcello Borghi

18' Ancora Piroso! E ancora una volta il disco non entra

17' Ancora 1'12" di superiorità 

16'51" Prima penalità della partita. Contro l'Appiano

16' Calovi davanti a Muraro s'impappina con il disco dell'1-0 sulla punta del bastone. Contropiede e Vanetti si fa parare una nuova occasione. Gara veloce e incerta

13' Altro errore dei Mastini, il terzo clamoroso sotto porta: Caletti scarta anche il portiere ma cincischia e non riesce a colpire. È la terza volta in cui un giallonero arriva davanti alla gabbia e spedisce fuori. Poi Muraro salva su Arnost con una splendida parata

12'
Ma l'Appiano finora mostra grande velocità e voglia di provarci

11' Per poco la terza del Varese (De Biasio, Papalillo, Tilaro, Michael Mazzacane e Allevato) sblocca il match

9' Ancora Piroso solo davanti alla gabbia! Ancora un errore! E per poco Tobias Moroder in contropiede punisce i Mastini spreconi. Partita molto più aperta di quanto ci si potesse attendere

8' Capitolo rinforzi: come scritto da Matteo Floccari, il Varese è in attesa di due stranieri, con ogni probabilità canadesi

7'
Per ora l'Appiano, rimaneggiato (manca anche l'ex Franchini), regge con grande orgoglio

4' Schina-Marcello Borghi-Piroso: il 55 giallonero scarta anche il portiere ma fallisce l'1-0. Prima grossa occasione. Bellissima l'azione condotta da Schina e Marcello

2' Il Varese non giocava dal 2 gennaio, dalla vittoria di Dobbiaco: stasera è praticamente al completo

1' Si sente il primo coro dei tifosi gialloneri presenti. Varese subito in attacco con Piroso vicino alla porta ospite

Squadre pronte, finalmente si comincia

L'Appiano, con molte assenze causa Covid, è arrivato con qualche momento di ritardo all'Agorà: ecco spiegato il ritardo. Si sta per cominciare.

Squadre ancora sul ghiaccio per il riscaldamento, si inizierà in ritardo. Carlo Muraro goalie del Varese, che in prima linea partirà con Schina, Erik Mazzacane, Marcello Borghi, Caletti e Piroso.
Seconda con Bertin, Della Torre, Pietro Borghi, Vanetti e Cordin.
In terza ci sono De Biasio, Papalillo, Tilaro, Michael Mazzacane e Allevato.
Ma ci sono a disposizione di Malfatti anche Fornasetti e i fratelli Filippo e Tommaso Salvai.
Arbitri: Simone Lega, Willy Vinicio Volcan (Nicola Basso, Carlo Antonio Grecchi)

Serata gelida e con poco pubblico all'Agorà, anche per via dei contagi oltre che perché si gioca in settimana, ma la sfida all'Appiano per i Mastini, che tornano finalmente sul ghiaccio, è fondamentale.

È la prima partita della seconda fase e la squadra guidata in panchina da Matteo Malfatti trova gli altoatesini ultimi del girone: in palio ala fine di questa seconda parte di campionato ci sono tre posti playoff per le prime tre classificate (le altre 5 formazioni di IHL si stanno sfidando nel Master Round per definire le posizioni finali in vista degli spareggi per il titolo).

Dalle 20.30 vi raccontiamo in diretta da via dei Ciclamini lo scontro tre le due formazioni giallonere.

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore