/ Cronaca

Cronaca | 11 gennaio 2022, 11:32

Sparò a un uomo davanti a un bar di Castiglione Olona, pensionato condannato

Il 74enne è stato condannato oggi in tribunale a Varese per tentato omicidio a 8 anni e 4 mesi di reclusione. Secondo la sua versione, aveva solo cercato di intimorire il rivale per vecchi dissapori personali ma per l'accusa l'arma di grosso calibro venne puntata con l'intento di far fuoco

I carabinieri sul luogo della sparatoria

I carabinieri sul luogo della sparatoria

Otto anni e quattro mesi di reclusione, questa la pena comminata dal giudice del tribunale di Varese Alessandro Chionna al pensionato 74enne di Castiglione Olona che lo scorso 31 luglio, al culmine di una lite con un suo conoscente, avvenuta fuori da un bar del paese, esplose all’indirizzo dell’uomo, un 66enne, un colpo di pistola, ferendolo gravemente all’addome. 

L’anziano signore ha preso parte all’udienza di oggi presso il tribunale di Varese. È stato sentito dal gup e ha ricostruito i fatti di quel giorno, ribadendo di aver cercato soltanto di impaurire il 66enne, in passato barbiere come lui, per vecchi dissapori personali e anche lavorativi. La pistola, secondo il 74enne, si trovava vicino a lui su una panchina, il colpo sarebbe partito accidentalmente. Secondo l’accusa l’arma, di grosso calibro, venne invece puntata con l’intento di fare fuoco. 

Il 74enne, attualmente ai domiciliari, è stato inoltre condannato a risarcire la persona offesa con una provvisionale di 15mila euro da meglio definire in sede civile. 

Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a otto anni. La difesa del 74enne, rappresentata dall’avvocato Francesca Panajia, ha annunciato il ricorso in appello. Il legale aveva chiesto la riqualificazione del capo d’imputazione da tentato omicidio in lesioni aggravate.

Gabriele Lavagno

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore