/ Politica

Politica | 09 gennaio 2022, 09:39

Paragone: «Ho cinquant'anni e non mi vaccinerò. Userò il mio corpo per una battaglia politica»

Il senatore varesino leader di Italexit: «Io pericoloso per la salute degli altri? Non meno di tanti vaccinati che, convinti di essere coperti dal siero, sono andati in giro a contagiare gli altri»

Paragone: «Ho cinquant'anni e non mi vaccinerò. Userò il mio corpo per una battaglia politica»

«Ho cinquant’anni. E non mi vaccinerò. A questo punto la mia scelta diventa una scelta politica e userò il mio corpo per una battaglia politica»: sta facendo discutere la presa di posizione del senatore varesino Gianluigi Paragone, leader di Italexit, con cui ha annunciato la volontà di non sottoporsi al vaccino obbligatorio, appunto, per gli over 50.

«Anticipo l’obiezione: il tuo corpo può diventare un pericolo per la salute degli altri - prosegue il politico varesino nel suo intervento pubblicato su ilparagone.it - Prima risposta: non meno della pericolosità di tanti vaccinati che convinti di essere coperti dal siero sono andati in giro a contagiare gli altri. Seconda risposta: non sarà una scadenza legislativa a rendermi più contagioso di un mese fa. Terza risposta: ho fatto il Covid un annetto fa circa, non sono vaccinato e nonostante stia incontrando centinaia e centinaia di persone, ad oggi non ho contratto il virus. Potrebbe capitare? Può darsi, ma anche no».

Paragone tra l'altro parla di una medicina diventata «scienza fanatica imperniata su segretezza e infallibilità», attacca la soglia anagrafica decisa per il vaccino obbligatorio («Perché 50 anni quando finora si era parlato di 60 anni come limite della soglia critica?») e denuncia il fatto che «nel testo del decreto non ho trovato alcun passaggio riguardante il consenso informato».

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore