/ Territorio

Territorio | 01 dicembre 2021, 00:31

Le puzze agitano ancora il consiglio a Castellanza. Il sindaco: «È tempo di fare chiarezza»

Il centrodestra ha chiesto consigli congiunti in Valle. Mirella Cerini: «Vogliamo chiarire ai cittadini le competenze e useremo dai volantini a incontri con gli enti se accetteranno»

Il sindaco Mirella Cerini

Il sindaco Mirella Cerini

È ancora l’argomento puzze a tenere banco all’interno del consiglio comunale castellanzese. A avviare la discussione ieri sera è stata una mozione presentata dal centrodestra unito, che ha fatto richiesta di un consiglio comunale aperto al quali invitare anche i rappresentanti delle amministrazioni di Olgiate Olona e di Marnate.

«Innanzitutto è necessario fare chiarezza – ha sottolineato il sindaco di Castellanza Mirella Cerini – ed è per questo che abbiamo intenzione di intraprendere alcune iniziative che possano chiarire una volta per tutte ai cittadini quali siano le competenze dei diversi enti».

Un volantino, dunque, che sarà distribuito casa per casa e che servirà a dissipare parte della confusione che sempre più regna sull’argomento. Ma questa non sarà l’unica azione ad essere intrapresa dalla maggioranza.

«Entro fine settimana si svolgerà il prossimo tavolo tecnico – ha spiegato la prima cittadina – e in quell’occasione ho intenzione di chiedere ai vari enti la disponibilità per incontrare la cittadinanza per spiegare la situazione. Se riusciremo o meno a fare un incontro, però, dipenderà dalla loro risposta».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore