/ Politica

Politica | 30 novembre 2021, 10:59

Progetto Civico si presenta alle elezioni provinciali: «Alternativi ai partiti, vogliamo essere pungolo per una buona amministrazione»

I due portavoce Marco Colombo e Alessandro Paladini Molgora, che non sono in lista: «Non abbiamo capilista, tutti i 12 candidati avranno le stesse opportunità, ciò che conta è l'idea di rete tra amministratori, con tutte le sue sfumature, di cui noi due saremo coordinatori»

Progetto Civico si presenta alle elezioni provinciali: «Alternativi ai partiti, vogliamo essere pungolo per una buona amministrazione»

Progetto Civico ha presentato i 12 candidati alle elezioni provinciali in programma il 18 dicembre; si tratta di una consultazione cosiddetta di secondo livello, dove a votare sono gli amministratori comunali in carica, sindaci, assessori e consiglieri. 

«Progetto Civico è una lista alternativa a quelle create dai partiti o che interpretano sensibilità di centro, destra o sinistra - spiegano i due portavoce, che non sono in lista, Marco Colombo, sindaco di Daverio e Alessandro Paladini Molgora, primo cittadino di Angera - vogliamo rappresentare tutti quegli amministratori che intendono cooperare al di fuori da schemi che prevedono alternative dettate da colore politico o ideologico».

Non si tratta solo di una questione politica ma anche di metodo. «Tra i nostri 12 candidati non ci sono capilista, tutti avranno le stesse chance, ciò che conta è la rete tra amministratori, con tutte le sfumature del caso, di cui noi saremo i coordinatori e portavoce - sottolineano Colombo e Paladini Molgora - non siamo contro i partiti ma vogliamo essere da pungolo per una buona amministrazione, a partire dai temi concreti come ad esempio l'utilizzo dei fondi del Pnrr per gli enti locali».

Progetto Civico vuole mettere al centro le esigenze dei singoli territori, dei singoli Comuni, nella definizione delle linee strategiche e di intervento dei bilanci provinciali.

«Per far questo prevediamo tavoli di confronto su temi specifici con gli amministratori locali dei comuni interessati, dove sviluppare e condividere progetti per una nuova Provincia dei sindaci e dei rappresentanti delle loro comunità - proseguono i due portavoce - lo vogliamo fare abbandonando interessi di bandiera, concentrandoci sulle esigenze delle nostre comunità e sulla volontà di progettare linee di sviluppo innovative per la nostra provincia. Le risorse ci sono. La Provincia deve sforzarsi di raccordarle e predisporre programmi condivisi».

Sul tavolo non c'è solo il pur fondamentale Pnrr. «Ci sono la riforma del sistema socio-sanitario - osservano Colombo e Paladini Molgora - le tematiche sullo sviluppo del turismo, il controllo del territorio e delle sue acque, le problematiche legate alla mobilità e al trasporto e alle frontiere, alle diverse esigenze della provincia di montagna e quella di pianura, quella agreste e quella industriale. E tutte le loro declinazioni sui temi del lavoro, del tempo libero, dello sport, della cultura: del piacere di vivere in Provincia di Varese». 

I 12 candidati alla carica di consigliere provinciale della lista Progetto Civico: Marco Magrini, Marina Paola Rovelli, Ilaria Azzimonti, Luca Azzarà, Moreno Bertazzo, Chiara Cantagalli, Franco Compagnoni, Edoart Chiapponi, Piergiovanni Canesi, Raffaella Mattana, Chiara Vezzini, Dario Baglioni. 

Matteo Fontana


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore