/ 

| 20 novembre 2021, 11:28

Pro Patria, il debutto del presidente Citarella. Nel cda anche un telecronista

Aspettando la conferenza con le dichiarazioni ufficiali nei prossimi giorni, oggi la partita allo Speroni. Su Facebook intanto il neo consigliere Ruzza: «Un grande onore essere in una squadra dalla grande tradizione, con noi anche il giornalista Alvino»

Il presidente Citarella e sotto il giornalista Alvino

Il presidente Citarella e sotto il giornalista Alvino

Dopo l'acquisizione delle quote societarie e la nomina di Domenico Citarella a presidente della Pro Patria, oggi ci sarà il battesimo del fuoco con la partita contro il Seregno. E in queste ore si sta delineando via via anche il cda, dove c'è anche un giornalista ad esempio, Carlo Alvino. Le dichiarazioni sono rimandate dopo la presentazione ufficiale, verosimilmente settimana prossima.

I social ora per tengono banco. Il cambiamento dell'immagine profilo da parte di Citarella, che ha messo in pole position lo stemma della Pro Patria, ha incassato una pioggia di like da parte dei sostenitori. La società Sgai è rappresentata nel Cda anche dal direttore Gianni Ruzza che ha condiviso la notizia su Facebook e commentato: «Un grande onore essere nominato nel cda di una squadra di calcio dalla grande tradizione sportiva “Aurora Pro Patria 1919 “ unitamente al Dr Domenico Citarella - Presidente». E cita anche il giornalista sportivo napoletano che è stato arruolato nella compagine, ovvero il telecronista Carlo Alvino appunto. 

Tutto aspettando la conferenza stampa ufficiale che fornirà ogni dettaglio.

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore