/ Varese

Varese | 19 novembre 2021, 11:35

Covid, al Circolo situazione sotto controllo: 40 ricoverati, nessuno in terapia intensiva

Insieme ai nuovi positivi crescono anche i malati che necessitano di cure ospedaliere, ma al momento non si registrano criticità nelle strutture di Asst Sette Laghi. Pronto il piano di riconversione nel caso in cui i ricoveri dovessero aumentare

Covid, al Circolo situazione sotto controllo: 40 ricoverati, nessuno in terapia intensiva

E' sotto controllo la situazione dei ricoveri negli ospedali dell'Asst Sette Laghi. Da alcuni giorni la curva dei contagi da Coronavirus cresce in maniera sensibile, arrivando a superare anche i duecento casi al giorno, ma l'effetto sulle strutture e al momento è di ordinaria amministrazione.

All'ospedale di Circolo di Varese sono 40 i pazienti Covid attualmente assistiti. Nessuno di loro è in terapia intensiva: al momento, infatti, la terapia intensiva Covid resta chiusa e nel caso di aggravamento dei pazienti è previsto il trasferimento al Sacco di Milano. Sono invece 6 i malati nei reparti che necessitano di assistenza respiratoria mediante caschi Cpap.

I ricoveri sono comunque in crescita. Nell'ultima settimana sono aumentati di una decina di unità i posti "Covid +" occupati. Per questo Asst Sette Laghi è in allerta, pronta a riconvertire in caso di necessità gli spazi da destinare ai malati positivi nel caso la curva dovesse impennarsi ulteriormente e il numero di persone che necessitano cure ospedaliere aumentare di conseguenza.

B. Mel.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore