/ Calcio

Calcio | 19 novembre 2021, 17:00

Pro Patria, tutto su Domenico Citarella e Sgai

Il nuovo presidente compie tra poco 56 anni, è laureato in Scienze economiche a Napoli e ha una lunga esperienza nelle costruzioni. Sul suo profilo Facebook ha messo lo stemma della Pro Patria: ecco altre curiosità social. Il consorzio, impegnato nelle pratiche superbonus, ha un portafoglio commesse di oltre 1,5 miliardi di euro ad oggi e propensione ai 5 miliardi entro il 2023

Domenico Citarella con Patrizia Testa oggi allo Speroni

Domenico Citarella con Patrizia Testa oggi allo Speroni

Il nuovo presidente della Pro Patria è arrivato. Ma chi è Domenico Citarella? E qual è la fotografia di Sgai, il consorzio per cui opera?

Il presidente

Ecco alcune informazioni che abbiamo richiesto. Citarella è nato a Napoli il 29 novembre 1965, quindi compie 56 anni tra pochi giorni. È laureato in Scienze Economiche all’Università Parthenope di Napoli e - spiega una nota ufficiale - vanta una lunga esperienza nel settore delle costruzioni soprattutto come Cfo per Salini Impregilo, per cui ha amministrato anche progetti internazionali.

Oggi - si afferma ancora- gestisce l’attività di amministratore di più di 600 condòmini. E da oggi è il nuovo presidente della Aurora Pro Patria.

Presente sui social, aveva preannunciato un viaggio in aereo nelle scorse ore e in quelle più recenti ha cambiato la sua immagine di copertina con lo stemma della Pro Patria. Dalle foto condivise, traspare amore per gli animali, anche con appelli per le adozioni, e non manca un omaggio a Maradona.

La società

Per quanto riguarda Sgai, è «un consorzio di imprese operanti su tutto il territorio italiano, con un team di 40 dipendenti negli uffici di coordinamento, 50 collaboratori tecnici altamente qualificati ed una rete di 1500 procacciatori distribuiti sul territorio nazionale».

Di che cosa si occupa, nel dettaglio? «Il Consorzio offre un servizio “chiavi in mano” nella preparazione e gestione delle pratiche “Superbonus 110%” a costo zero per il cliente finale - si risponde -  con un portafoglio commesse di oltre 1,5 miliardo ad oggi e propensione ai 5 miliardi  entro il 2023».

Ma. Lu.


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore